Gli italiani sulla copertina del Time: da Berlusconi a Sophia Loren

Gli italiani sulla copertina del Time: da Berlusconi a Sophia Loren

I connazionali più illustri finiti sulla cover dello storico settimanale statunitense

da in Cultura
Ultimo aggiornamento:

    Papi, politici e personaggi dello spettacolo: sono tanti gli italiani finiti sulla copertina del Time, la storica rivista statunitense che ha dedicato, nel corso degli anni, ampie pagine ad alcuni dei nostri connazionali più illustri. Ognuno di loro ha rappresentato qualcosa di sé e della nostra Italia, raccontando, attraverso la voce di uno dei più prestigiosi ed autorevoli settimanali del mondo, un pezzo di storia e di cultura italiana.

    Chi sono i personaggi italiani finiti sulla copertina del Time? Fin dall’anno della sua fondazione, nel 1923, la rivista statunitense – tra l’altro il primo news magazine a pubblicazione settimanale del Paese – ha dedicato una cover ad una delle personalità più illustri di casa nostra: il primo, anzi, la prima, fu l’attrice simbolo del teatro moderno, Eleonora Duse, immortalata sulla copertina del Time nel ’23 come la più grande attrice italiana della Belle Époque. Dopo di lei, fu la volta di Giulio Gatti Casazza, impresario teatrale che, trasferitosi negli Stati Uniti ai primi del secolo scorso, divenne il direttore più longevo del Metropolitan di New York, e Benito Mussolini a cui la rivista statunitense dedicò ben otto copertine.

    E poi ancora compositori, direttori d’orchestra e attori teatrali che, attirando l’attenzione della stampa e della critica estere, guadagnarono la copertina e le prime pagine delle maggiori testate d’Oltreoceano, in primis del Time – è il caso, ad esempio, di Arturo Toscanini e di Pietro Mascagni che, entrambi nel ’26, conquistarono la cover della famosa rivista.

    Non solo. Tra i personaggi italiani finiti sulla copertina del Time – tutti nella fotogallery in apertura – figurano anche sportivi (come Primo Carnera che, grazie alle sue prodezze sul ring si assicurò la cover, nonché il giudizio positivo, del noto settimanale), politici (come Dino Grandi) o famosi imprenditori (come ad esempio Giuseppe Maria Bellanca, fondatore, negli Usa, della Bellanca Aircraft Company), insieme a personaggi come Maria Montessori, Edda Ciano e attrici di talento e, soprattutto, di grande bellezza come Gina Lollobrigida e Sophia Loren.

    Rappresentanti della moda italiana nel mondo, anche Giorgio Armani ed il compianto Gianni Versace furono tra gli italiani a conquistare la copertina del Time: il primo, nell’82, il secondo nel ’97, anno della sua tragica morte per mano di Andrew Cunanan. Oltre a loro, diversi politici (l’ultimo, in ordine cronologico, è stato Mario Monti nel 2012) e personaggi dello sport come Mario Balotelli a cui, sempre nel 2012, il Time ha dedicato la copertina dell’edizione internazionale.

    Il Time è il settimanale d’informazione più diffuso del mondo: con i suoi quasi trenta milioni di lettori, è il secondo settimanale (il primo è People) più diffuso degli Stati Uniti. Conosciuto praticamente ovunque (esistono, tra l’altro, diverse edizioni: oltre a quella europea, stampata a Londra, ce n’è una asiatica, una canadese ed una del Sud Pacifico), il Time è famoso anche per la copertina del primo numero di dicembre in cui, fin dal ’27, viene nominato il personaggio dell’anno. Unico personaggio italiano a conquistare la cover, e il titolo di Man of the Year, fu Giovanni XXIII, nel 1962.

    Eleonora Duse – 1923
    Giulio Gatti Casazza – 1923
    Benito Mussolini – 1923
    Gelasio Caetani – 1924
    Papa Pio XI – 1924
    Vittorio Emanuele III – 1925
    Arturo Toscanini – 1926
    Guglielmo Marconi – 1926
    Pietro Mascagni – 1926
    Giuseppe Maria Bellanca – 1927
    Maria Montessori – 1930
    Primo Carnera – 1931
    Dino Grandi – 1931
    Italo Balbo – 1933
    Elsa Schiapparelli – 1934
    Bruno Mussolini, Benito Mussolini e Vittorio Mussolini – 1935
    Edda Ciano – 1939
    Benito Mussolini e Pietro Badoglio – 1940
    Pio XII – 1943
    Palmiro Togliatti – 1947
    Alcide De Gasperi – 1953
    Gina Lollobrigida – 1954
    Renata Tebaldi – 1958
    Sophia Loren – 1962
    Giovanni XXIII – 1962
    Paolo VI – 1963
    Gianni Agnelli – 1969
    Enrico Berlinguer – 1976
    Giovanni Paolo I – 1978
    Luciano Pavarotti – 1979
    Giorgio Armani – 1982
    Gianni Versace – 1997
    Sandra Savaglio – 2004
    Simona Pari e Simona Torretta – 2004
    Walter Veltroni – 2005
    Nazionale di calcio Italiana – 2006
    Marco Polo – 2006
    Silvio Berlusconi – 2011
    Mario Monti – 2012
    Mario Balotelli – 2012

    702

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cultura
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI