NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Gabriel García Márquez: a Cuba una statua in onore dello scrittore

Gabriel García Márquez: a Cuba una statua in onore dello scrittore

Svelata a L'Avana un'opera in bronzo per celebrare il grande scrittore colombiano

da in Cultura, Gabriel Garcia Marquez, Opere d'arte, Scrittori
Ultimo aggiornamento:
    Cuba omaggia Gabriel García Márquez

    Omaggio, a Cuba, a Gabriel García Márquez a cui è stata dedicata una statua di bronzo che fa bella mostra di sé nel centro storico de L’Avana. L’opera, realizzata dall’artista cubano Jose Villa Soberón è stata svelata al pubblico il 16 febbraio 2017 in onore del grande scrittore colombiano da sempre legato all’isola caraibica. La scultura rappresenta García Márquez a grandezza naturale ed è una copia dell’opera conservata al Museo dei Caraibi di Barranquilla, in Colombia, in cui l’autore di Cent’anni di solitudine è ritratto con dei libri e con un fiore giallo in mano.

    Cuba, dunque, celebra Gabriel García Márquez con una scultura in bronzo a grandezza naturale posta nel centro della città di L’Avana. L’omaggio dei cubani al Premio Nobel per la Letteratura vuole sottolineare, come ha ben spiegato Gustavo Bell, ambasciatore colombiano a Cuba, il rapporto molto intimo che lo scrittore aveva con l’isola, luogo che visitò per la prima volta alla fine degli anni Cinquanta dopo l’ascesa al potere di Fidel Castro. Proprio del lider maximo, così come di Che Guevara, García Márquez divenne molto amico, suscitando il disappunto di molti suoi colleghi che non gli impedì, però, di mantenere i suoi rapporti con il politico cubano.

    Il tributo a ‘Gabo’, come veniva affettuosamente chiamato García Márquez, è ‘una dimostrazione di gratitudine da parte del popolo colombiano al popolo cubano per averci accompagnato nel processo di pace’, ha commentato ancora Bell, facendo riferimento al contributo dato da L’Avana nell’ospitare per anni i colloqui di pace tra il governo colombiano e le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia.

    L’artista che ha realizzato la statua in onore di Gabriel García Márquez, si chiama Jose Villa Soberón ed è un noto scultore cubano famoso per le opere pubbliche realizzate per le strade di L’Avana. Nato a Santiago de Cuba nel ’50, Soberón è l’autore di diverse sculture in bronzo che rappresentano altrettanti personaggi famosi, da John Lennon a Ernest Hemingway e molte delle sue opere, tra sculture, disegni ed incisioni, sono conservate al Museo Nazionale di Belle Arti di L’Avana. La scultura che rappresenta l’autore di Cent’anni di solitudine – di cui, quest’anno, ricorre il 50esimo anniversario dalla prima pubblicazione – è alta 1 metro e 80 e ritrae lo scrittore nell’atto di scendere una scalinata.

    452

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaGabriel Garcia MarquezOpere d'arteScrittori
    PIÙ POPOLARI