La ragazza nell’ombra. Le sette sorelle: trama del libro di Lucinda Riley

In libreria per Giunti, il romanzo è il terzo capitolo di un'appassionante saga familiare

da , il

    La ragazza nell’ombra. Le sette sorelle: trama del libro di Lucinda Riley

    E’ uno dei romanzi più venduti del momento, La ragazza nell’ombra, terzo capitolo della serie ‘Le sette sorelle‘ firmata dall’irlandese Lucinda Riley. La trama del libro ruota attorno alle vicende di sei ragazze che, adottate in tenerissima età, ricevono, alla morte del padre, una lettera con le indicazioni per risalire ognuna alle proprie origini. Dopo i primi due episodi – Le sette sorelle e Ally nella tempesta (pubblicati da Giunti tra il 2015 e il 2016) che raccontano, rispettivamente, di Maia, la sorella maggiore, e di Ally, la seconda – la Riley continua la sua appassionante saga familiare, forte del successo dei primi due capitoli diventati, in breve tempo, bestseller internazionali.

    Lucinda Riley è tornata dunque in libreria con il terzo episodio della saga dedicata al misterioso magnate Pa’Salt e alle sue sei figlie adottive, sei ragazze legate indissolubilmente tra loro e sei indizi (sparsi per il mondo) che svelano le loro origini e il destino che le attende. Sei sorelle – più una, Merope, di cui si accenna nel primo episodio ma di cui sentiremo ancora parlare – le cui caratteristiche sono svelate anche dai nomi che portano, quello delle Pleiadi: Maia, la bellissima sorella maggiore, Alcyone (Ally), affabile e solare, Asterope (Star) la più remissiva, Celaeno (CeCe) la più battagliera, Taigete (Tiggy) dolce e riservata, ed Elettra, continuamente in movimento e alle prese con le sue amate sfilate di moda.

    La protagonista di questo libro, pubblicato come gli altri da Giunti, ed in vendita dal 4 gennaio 2017, è Asterope, detta Star, cresciuta all’ombra di CeCe, di cui subisce il carisma e la forte personalità.

    La ragazza nell’ombra, trama del libro

    La ragazza nell'ombra. Le sette sorelle

    Dopo Maia e Ally, questa volta tocca a Star, dopo la morte dell’amato papà, partire alla ricerca delle proprie radici. La giovane è la più introversa delle figlie adottive del magnate Pa’Salt, quella più misteriosa, la più taciturna: cresciuta in simbiosi con la sorella minore CeCe, con lei, caratterialmente all’opposto, ha trascorso gli ultimi due anni viaggiando per il mondo. Ma ora che il loro padre è morto, Star comincia a sentire quel rapporto troppo stretto, soffocante: per tutta la vita ha assecondato i desideri della sorella, mettendo in secondo piano se stessa e le sue passioni, come la letteratura, ad esempio, o la cucina. Per questo decide di trovare la propria strada da sola, cominciando dagli indizi che il padre le ha lasciato, tra i quali ce n’è uno che spicca su tutti: una libreria, la Arthur Morston, situata nel cuore di Londra, a Kensington Street.

    Qui, tra vecchi libri e rari manoscritti, Star inizia il suo percorso a ritroso nel tempo, arrivando ai primi del Novecento ed incrociando, tra vicende contorte e misteriose, figure come Vita Sackville-West e Beatrix Potter. Ma quel viaggio non è solo la riscoperta delle proprie radici, ma è una sorta di percorso interiore per ‘affrancarsi‘ – finalmente – dalla presenza ingombrante (seppur amorevole) della sorella minore, di cui è stata suo malgrado succube, vivendo da sempre nella sua ombra.

    Studiando il suo passato, e mettendo in discussione il rapporto con l’amata CeCe, Star riuscirà finalmente a far luce sulla vita, ritrovando la sua famiglia, le sue origini e, naturalmente, anche l’amore.

    Lucinda Riley è nata a Lisburn, nell’Irlanda del Nord, nel 1968. Ha esordito in narrativa giovanissima, a soli 24 anni, con il romanzo dal titolo Lovers and Players. I suoi libri, bestseller internazionali, sono stati tradotti in molti Paesi, superando gli 8 milioni di copie vendute. Tra i suoi romanzi, pubblicati in Italia da Giunti, ricordiamo Il giardino degli incontri segreti (2012), Il profumo della rosa di mezzanotte (2014), Il segreto di Helena (2016) e i primi due capitoli della saga Le sette sorelle, dalla quale molto probabilmente sarà tratta una serie TV, prodotta e realizzata a Hollywood.