NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Leonardo da Vinci, scoperto disegno sconosciuto: vale 12,6 milioni di sterline

Leonardo da Vinci, scoperto disegno sconosciuto: vale 12,6 milioni di sterline

Rinvenuta a Parigi, l'opera, che raffigura San Sebastiano, apparteneva ad un medico in pensione

da in Cultura, Leonardo Da Vinci, Opere d'arte
Ultimo aggiornamento:

    Sarebbe di Leonardo da Vinci il disegno che raffigura il martire San Sebastiano, scoperto a Parigi e valutato quasi 13 milioni di sterline, 12,6 per la precisione. L’opera, la cui attribuzione sembra inconfutabile, sarebbe stata presentata al banditore della casa d’aste parigina Tajan da un medico in pensione, che avrebbe trovato il disegno in un vecchio album di schizzi del padre. Sottostimato in un primo momento da Thaddée Prate, direttore della sezione dedicata alla pittura antica della Tajan, è stato successivamente valutato dallo stesso come opera del grande genio rinascimentale.

    Un disegno di Leonardo da Vinci, rimasto finora sconosciuto, è venuto alla luce in Francia grazie ad un anziano medico che, volendo valutare un insieme di schizzi appartenenti al padre ed apparentemente senza valore, si è ritrovato tra le mani l’opera del grande artista toscano. Il disegno, che appartiene ad un ciclo di otto schizzi che raffigurano il martirio di San Sebastiano, è stato valutato – dietro richiesta dello stesso Thaddée Prate – da un team di studiosi, compresi gli esperti del Louvre, e la paternità dell’opera è stata confermata: appartiene a Leonardo da Vinci.

    Ad accertare l’attribuzione del disegno, che è stato tra l’altro presentato ufficialmente a Parigi, anche Carmen Bambach, esperta di disegni italiani e spagnoli al Metropolitan Museum of Art di New York (e già curatrice della prima mostra americana sui disegni di Leonardo) la quale ha confermato che ‘l’attribuzione è del tutto incontestabile’.

    disegno leonardo da vinci

    Dopo lo studio di gesso e penna di Ercole, portato alla luce da Sotheby’s a Londra nel 2000, la scoperta di un ‘nuovo’ disegno di Leonardo da Vinci arricchisce l’immensa eredità artistica che il genio toscano ha lasciato al mondo. E anche questa volta il valore dell’opera è tutt’altro che scarso: 12,6 milioni di sterline (pari a quasi 15 milioni di euro), per un disegno di piccole dimensioni (misura 19X13 centimetri circa), raffigurante il martirio di San Sebastiano. Oltre agli effetti di luce e ombra, prodotti dal tratto – assai distinguibile – di Leonardo, il disegno è corredato da un’annotazione grafica che conferma, a detta degli esperti, l’attribuzione dell’opera, dato che si tratta di uno stile calligrafico del tutto riconducibile all’artista toscano. Anche le forme del soggetto, raffigurato legato ad un albero, confermerebbero (ad un occhio più attento) qualche similitudine con i disegni di Leonardo, così come lo sfondo montano che richiama i paesaggi tipici dei dipinti più famosi del maestro.

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLeonardo Da VinciOpere d'arte
    PIÙ POPOLARI