ComixTime: tutto quello che un collezionista di fumetti vuole

ComixTime: tutto quello che un collezionista di fumetti vuole

Un'applicazione che vi permetterà di catalogare i vostri fumetti, appuntarvi quelli mancanti e fare tante altre cose indispensabili per un collezionista nerd

Giornalista in Cultura, Fumetti, News Cultura, Prodotti Cultura
Segui autore:
Sabato 29/10/2016 in Cultura, Fumetti, News Cultura, Prodotti Cultura
    ComixTime: tutto quello che un collezionista di fumetti vuole

    Ma vi immaginate se esistesse uno spazio, preciso, meticoloso, moderno, innovativo e serio dove appuntarsi comodamente sul proprio smartphone gli albi mancanti, catalogare la propria collezione di fumetti e condividerla? Sarebbe una vera figata! Ma spesso ci imbattiamo in applicazioni “fuffa” ed è meglio ricorrere ai vecchi e indistruttibili, o quasi, post-it. Peccato che poi vadano persi nel marasma delle nostre camerette. Questa ipotetica figata si chiama ComiXtime ed è un progetto che vi, anzi ci – visto che anche io sono un collezionista di fumetti e non solo – faciliterà la vita.

    Il progetto tutto italiano si chiama ComiXtime per essere il più internazionale possibile. Quattro teste, quattro appassionati di fumetti, Alberto Minelli, Davide Ragazzi, Nicola Pezzoli e Parid Rakipi. Questi i nomi che si celano dietro il progetto.
    “Amiamo i fumetti – dichiarano i ragazzi di ComiXtime - siamo collezionisti e in quanto tali abbiamo il desiderio di catalogare e classificare. Abbiamo creato un servizio digitale che consente ai collezionisti di fare un inventario dei propri fumetti, di ricordare i numeri da comprare per completare la propria collezione, di annotare le uscite a cui si è interessati”.

    ComiXtime è un’iniziativa ambiziosa: non vuole “solo”, e le virgolette sono necessarie, creare un catalogo per ogni utente che può quindi selezionare sul suo dispositivo tutti i fumetti che possiede e tutti i fumetti che ha intenzione di acquistare per completare la serie, la stagione o la collezione di un fumetto ma, oltre a tutto ciò, ComiXtime si pone l’obiettivo di quantificare verosimilmente il valore della collezione dell’utente, di calcolare quali sono i fumetti più letti e ultimo, ma non meno importante, creare uno spazio di condivisione fra collezionisti, autori, fumetterie e case editrici. Inoltre chiunque non fosse più interessato a continuare la collezione di una particolare testata fumettistica, potrà trovare in ComiXtime un spazio di vendita e trovare altri collezionisti interessati.

    Avevo detto ultima, qualche riga sopra, mi sbagliavo: ComiXtime si è posta l’obiettivo di dare la possibilità di calendarizzare i nuovi acquisti. E’ fondamentale tenere traccia delle uscite dei vostri albi preferiti e per non riempire la vostra agenda, già colma di impegni lavorativi e/o familiari, questa applicazione vi permette di avere sotto controllo tutte le uscite che sono di vostro interesse.

    Finito? No, davvero, non è ancora finita. Ci sono altre due belle iniziative: la prima è più seria e difficile ossia quella di creare una sezione dedicata completamente alle news e agli approfondimenti sul mondo della nona arte, dove addirittura sarà possibile proporre le proprie opere amatoriali.

    La seconda consiste nella creazione di una sezione dedicata al divertimento, ma anche alla conoscenza. Mi riferisco alla sezione Challenge ossia alla sfida nerd, che più nerd non si può, su un particolare fumetto o un genere fumettistico. Ad esempio a Lucca Comics and Games 2016 la Sfida all’autore sarà rivolta a Stefano Vietti, Matcha Latte e Leo Ortolani.

    Prendendo come esempio Leo: il creatore di Ratman conoscerà meglio la sua creatura dei suoi lettori più accaniti? Questo sarà tutto da verificare. Il vincitore, però, non riceverà solo la gloria di aver battuto il padre di un personaggio dei fumetti ma potrà vincere un biglietto per l’edizione 2017 della fiera lucchese.

    ComiXTime è un progetto in divenire e non del tutto definitivo e quindi cerca una mano dai fan stessi e dagli stessi collezionisti che possono dare un grande sostegno anche attraverso l’esperienza e la passione. Potrete trovare maggiori info, anche se sono stato parecchio preciso, sul sito e sulla pagina Facebook

    Un servizio come quello offerto da ComiXtime è importante per chi vuole davvero avere un ordine, un calendario, notizie, approfondimenti, sfide e uno spazio di condivisione con tutti i soggetti in gioco. Non stiamo parlando di un’applicazione che vi fa il caffè quando siete giù o che vi rimbocca le coperte quando avete freddo e siete soli nel letto, ma per molti collezionisti ci andrà molto, ma molto vicino.

    749

    SCRITTO DA Fabio Fagnani Giornalista Segui autore:
    PUBBLICATO IN CulturaFumettiNews CulturaProdotti Cultura
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI