Premio Nobel 2016, i vincitori

Il primo Nobel, quello per la Medicina, è stato assegnato al biologo giapponese Yoshinori Ohsumi

da , il

    Il Premio Nobel 2016 entra nel vivo, con l’annuncio dei vincitori selezionati, come sempre, tra coloro che si sono distinti nel campo della ricerca scientifica, economica e culturale. Istituito più di un secolo fa dall’industriale svedese Alfred Nobel, il riconoscimento più ambito del mondo viene assegnato a chi, nel campo della Medicina, della Fisica, della Chimica, della Letteratura e della Pace, apporta ‘considerevoli benefici all’umanità‘ ed è di fatto ancora oggi un premio carico di fascino e di grande prestigio. La consegna ufficiale dei premi, annunciati solitamente nella prima settimana di ottobre, si terrà come ogni anno a dicembre al Konserthuset di Stoccolma, ad eccezione del Nobel per la Pace che sarà assegnato in contemporanea ad Oslo. Ma chi sono i vincitori del Premio Nobel 2016? Eccoli brevemente nelle prossime pagine.

    Yoshinori Ohsumi, Premio Nobel 2016 per la Medicina

    Il primo Nobel assegnato è stato quello per la Medicina andato, quest’anno, al biologo giapponese Yoshinori Ohsumi. Lo scienziato, esperto di meccanismi cellulari, è stato premiato dal Karolinska Institutet per i suoi studi sull’autofagia, un processo biologico particolare che permette alle cellule di riciclare le sostanze di scarto.

    LEGGI ANCHE: A YOSHINORI OHSUMI IL NOBEL PER LA MEDICINA 2016

    David Thouless, Duncan Haldane e Michael Kosterlitz, Premi Nobel 2016 per la Fisica

    A David Thouless, Duncan Haldane e Michael Kosterlitz è stato assegnato, invece, il Premio Nobel per la Fisica: i tre studiosi inglesi sono stati premiati per ‘le scoperte teoriche sulle transizioni topologiche di fase e per le fasi topologiche della materia‘, un meccanismo molto complesso che riguarda il modo in cui la materia assume stati bizzarri e improvvisi. Secondo gli esperti, la loro ricerca è di fondamentale importanza per la progettazione di nuovi materiali.

    Jean-Pierre Sauvage, J. Fraser Stoddart e Bernard L. Feringa, Premi Nobel 2016 per la Chimica

    Il Premio Nobel per la Chimica è stato assegnato, quest’anno, al francese Jean-Pierre Sauvage, allo scozzese J. Fraser Stoddart e all’olandese Bernard L. Feringa. Gli scienziati, esperti di ‘nanomeccanica’, sono stati premiati dall’Accademia delle Scienze svedese per aver concepito le ‘macchine molecolari‘, dispositivi biologici piccolissimi (migliaia di volte più piccoli del diametro di un capello) capaci di riprodurre i movimenti delle cellule.

    Juan Manuel Santos, Premio Nobel 2016 per la Pace

    Il Presidente della Colombia Juan Manuel Santos ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace 2016 per gli storici accordi con le Farc (le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia) siglati il 25 agosto scorso. Il riconoscimento – nonostante il ‘no’ dei colombiani all’accordo – è andato al Presidente Santos per gli sforzi nel condurre il Paese verso la pace, cercando di interrompere quella violenza, hanno spiegato dal Comitato di Oslo, che da cinquant’anni si consuma in America Latina.

    LEGGI: A JUAN MANUEL SANTOS IL NOBEL PER LA PACE 2016

    Oliver Hart e Bengt Holmström, Premi Nobel 2016 per l’Economia

    Il Premio Nobel per l’Economia 2016 – in realtà, il Premio della Banca di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel – è andato a Oliver Hart e a Bengt Holmström per i loro studi sulle ‘teorie del contratto‘. I due economisti, anglo-americano il primo e finlandese il secondo, sono esperti dei compensi che riguardano i top manager delle aziende.

    LEGGI: IL NOBEL 2016 PER L’ECONOMIA A OLIVER HART E BENGT HOLMSTROM

    Bob Dylan, Premio Nobel 2016 per la Letteratura

    A vincere il Premio Nobel per la Letteratura 2016 è stato Bob Dylan, genio incontrastato del folk americano e cantautore tra i più enigmatici della musica contemporanea. La motivazione, dopo l’annuncio (quasi) a sorpresa del Comitato dei Nobel a Stoccolma è stata quella di ‘aver creato una nuova poetica espressiva all’interno della grande tradizione canora americana’.

    PER APPROFONDIRE LEGGI: A BOB DYLAN IL NOBEL PER LA LETTERATURA 2016