Darwin, Dario Fo racconta il padre dell’evoluzionismo in un libro

Darwin, Dario Fo racconta il padre dell’evoluzionismo in un libro

Così il Premio Nobel: 'Ho voluto raccontare la storia delle scoperte che il più grande scienziato ha assicurato al mondo intero'

da in Cultura, Libri, News Cultura, Dario Fo
Ultimo aggiornamento:
    Dario Fo: 'Roma? E' una città piena di papponi'

    Darwin raccontato da Dario Fo: il Premio Nobel per la Letteratura torna in libreria con una nuova opera dedicata al padre dell’evoluzionismo. Si tratta del volume, edito da Chiarelettere, dal titolo Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?, ennesimo studio del grande drammaturgo che affronta, stavolta, uno degli interrogativi che da sempre affliggono l’uomo: da dove veniamo? Una domanda a cui Dario Fo risponde con leggerezza e ironia, approfondendo la figura del biologo inglese e spiegando in che modo la sua teoria ha rivoluzionato il mondo.

    Da dove veniamo e perché? Parte da questa domanda la ricerca di Dario Fo che, instancabile nel suo approcciarsi al sapere, racconta l’opera del più grande naturalista della storia, Charles Darwin. Nel suo libro, infatti, il Premio Nobel risponde, in maniera semplice e documentata, a chi sostiene il creazionismo in opposizione all’evoluzionismo darwiniano, e lo fa raccontando di questo grande scienziato che ha trascorso la sua vita a capire com’è fatto il mondo, dai successi, alle delusioni, dagli amori fino allo straordinario viaggio a bordo del Beagle che lo portò, nel 1831, nei luoghi meno conosciuti del Pianeta. Darwin, spiega Dario Fo nel suo libro – che contiene, tra l’altro, una serie di illustrazioni realizzate dallo stesso Fo in collaborazione con Jessica Borroni – ha passato la sua vita a viaggiare per terra e per mare, studiando insetti, crostacei, coleotteri e formiche, per comprendere ‘il mondo in cui viviamo e perché siamo così’.

    Una storia bizzarra, del resto, quella raccontata da Dario Fo in Darwin: un teologo che diventa scienziato, che ribalta le teorie della Bibbia e dimostra che siamo uguali perché discendiamo tutti dallo stesso ominide.

    La questione era però un’altra: ‘l’obiettivo di Darwin, spiega ancora il Premio Nobel, non era tanto quello di buttare all’aria la credibilità della Bibbia, quanto mettere in atto una spietata lotta contro il razzismo e la tratta degli schiavi, esplosi in quel tempo nei Paesi più importanti d’Europa e negli Stati d’America’. Una lotta che lo portò a subire attacchi violentissimi da parte della Chiesa, infastidita dal suo lavoro e intenzionata, perciò, a fermarne l’opera e la sua divulgazione.

    LEGGI ANCHE: DARIO FO, FRASI E CITAZIONI CELEBRI

    Un libro, dunque, in cui Dario Fo illustra le teorie di Darwin, spiega le sue conquiste e mette in luce, al contempo, anche i limiti delle sue scoperte. Una ricerca sull’uomo fatta con leggerezza e con ironia in cui, col suo solito stile ricco di aneddoti e di storie collaterali, cerca una risposta alla più classica delle domande. Un’opera intelligente, infine, che cerca di superare tutti i pregiudizi che abbiamo, pregiudizi, ha detto ancora il Premio Nobel, dettati solo dall’ignoranza.

    523

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLibriNews CulturaDario Fo

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI