L’Allieva, dal libro di Alessia Gazzola alla serie TV Rai

L’Allieva, dal libro di Alessia Gazzola alla serie TV Rai

Caso editoriale nel 2011, il romanzo racconta le avventure di un'aspirante medico legale

da in Cultura, Libri, News Cultura, Prodotti Cultura, Romanzi, Scrittrici
Ultimo aggiornamento:
    L’Allieva, dal libro di Alessia Gazzola alla serie TV Rai

    L’Allieva è il libro di Alessia Gazzola dalla cui trama è stata tratta la fiction TV con Alessandra Mastronardi nel ruolo di protagonista. Al via su Rai 1 dal 27 settembre 2016, la serie si ispira alle avventure di Alice Allevi, specializzanda in Medicina Legale, goffa e pasticciona ma anche tanto appassionata al suo lavoro. Sospeso tra giallo e romanzo rosa, il libro della Gazzola, il primo delle serie dedicata ad Alice Allevi (gli altri sono Un segreto non è per sempre, Sindrome da cuore in sospeso, Le ossa della principessa e Una lunga estate crudele, pubblicati tutti da Longanesi), è diventato in poco tempo un caso editoriale: merito della trama frizzante e mai scontata, in cui non mancano mistero, romanticismo e tanta ironia.

    Giovane, simpatica e imbranata Alice Allevi è la protagonista de L’Allieva, libro d’esordio di Alessia Gazzola pubblicato nel 2011 da Longanesi. Definito un medical thriller all’italiana, il romanzo – che ha ispirato l’omonima serie TV – racconta le avventure di una giovane anatomopatologa alle prese con le difficoltà del suo lavoro e con una vita sentimentale piuttosto ingarbugliata.

    l'allieva, libro alessia gazzola

    Alice, specializzanda in Medicina Legale, vive a Roma in un appartamento che condivide con una giapponese in Erasmus.
    La sua vita è abbastanza travagliata: oltre ai problemi sul lavoro – è goffa e sbadata e i suoi superiori non la ritengono all’altezza di quella professione – ha una storia a distanza con Arthur, il figlio del primario dell’Istituto in cui lavora. In più c’è Claudio Conforti, superiore ambiguo e belloccio per il quale prova una strana attrazione.

    Un giorno, mentre è in corso un’autopsia sul corpo di una ragazza, Alice si accorge di conoscere la vittima: l’ha incontrata poco prima che morisse, è una giovane bella e di buona famiglia, chic e tossicodipendente. Sembra normale routine per un istituto di Medicina Legale ma Alice è convinta che manchi qualcosa, quello non è un caso come un altro. La giovane comincia ad indagare: cosa succederà?

    Consigliato a chi ama le indagini e, al contempo, anche il genere romance, L’Allieva, di Alice Gazzola, è un giallo fuori dagli schemi: ironico e divertente racconta una storia leggera e scorrevole dove il mistero (l’omicidio, l’autopsia, le indagini) seguono il filone rosa, quello da commedia, per intenderci, con un personaggio principale, Alice, a metà strada tra la pasticciona Bridget Jones e Kay Scarpetta, medico legale creato da Patricia Cornwell.
    Caso editoriale nel 2011 (ha venduto, a pochi giorni dall’uscita, oltre 60mila copie) L’Allieva è il primo dei romanzi di Alessia Gazzola che hanno ispirato la fiction TV, in onda su Rai 1, diretta da Luca Ribuoli e con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale nei ruoli di Alice e del dottor Conforti.

    LEGGI ANCHE: GLI SCRITTORI EMERGENTI ITALIANI PIU’ FAMOSI

    Alessia Gazzola (Messina 1982), è una giovane scrittrice italiana laureata in medicina e, come la protagonista dei suoi libri, si sta specializzando in Medicina Legale. Appassionata di scrittura fin da piccolina (pare abbia scritto il suo primo romanzo all’età di cinque anni) esordisce in narrativa proprio con L’Allieva che, per le migliaia di copie vendute – tantissime per un romanzo d’esordio – divenne subito un caso letterario. Oltre ai quattro libri dedicati ad Alice Allevi, ha pubblicato da poco il suo sesto romanzo, Non è la fine del mondo, in cui la protagonista, Emma, è una stagista che lavora nel mondo del cinema.

    717

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLibriNews CulturaProdotti CulturaRomanziScrittrici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI