Tutankhamon, il pugnale del faraone è di origine meteritica

Tutankhamon, il pugnale del faraone è di origine meteritica

Lo studio che ha coinvolto anche alcuni Atenei italiani

da in Archeologia, Beni Culturali, Cultura
Ultimo aggiornamento:
    Tutankhamon, il pugnale del faraone è di origine meteritica

    Gli studiosi ne discutevano dal 1925, dopo anni e anni, arriva la soluzione a uno dei misteri egizi riguardanti il faraone bambino Tutankhamon. Negli anni Venti fu trovato sul corpo della mummia un pugnale che ha attirato l’attenzione degli archeologi. Si dice che la tomba del faraone possa infliggere una sorta di protezione magica, figuriamoci ora che si è scoperto che quel pugnale presente nel suo mausoleo è di origine meteoritica.

    Arriva direttamente dal cielo la lama del pugnale di Tutankhamon e, insieme ad un corredo funerario sostanzialmente intatto, adorna la tomba del faraone. Il pugnale è stato realizzato con gli innumerevoli meteoriti caduti sul deserto egiziano che ancora oggi è possibile raccogliere.

    Il risultato della ricerca è dovuto a un team internazionale che ha coinvolto anche i Politecnici di Milano e Torino, l’Università di Pisa e Cnr, accanto al museo Egizio del Cairo, università del Fayoum e società XGlab. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista ‘Meteoritics and Planetary Science’. Il risultato è stato registrato dopo un’analisi chimica non invasiva eseguita nel dicembre 2014 con la tecnica della fluorescenza di raggi-X. Dalla ricerca emerge che gli egiziani attribuissero un enorme valore al ferro di origine meteoritica utilizzato per la creazione di oggetti preziosi e destinati anche al faraone dalla sfortunato destino.



    352

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArcheologiaBeni CulturaliCultura Ultimo aggiornamento: Venerdì 27/05/2016 10:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI