La statua di Hitler in ginocchio di Cattelan venduta per 17 milioni di dollari

La statua di Hitler in ginocchio di Cattelan venduta per 17 milioni di dollari

Un record per l'artista padovano

da in Arte, Cultura, Mondo, News Cultura, Opere d'arte, Viral Cultura
Ultimo aggiornamento:
    La statua di Hitler in ginocchio di Cattelan venduta per 17 milioni di dollari

    Si chiama “Him” la scultura in cera di Maurizio Cattelan che vede la figura di Adolf Hitler in ginocchio e con gli occhi commossi, l’opera è stata venduta ad un’asta a New York per 17-18 milioni di dollari. Realizzata nel 2001, la scultura di resina e cera ha fatto scandalo e quando nel 2012 è stata collocata nel ghetto di Varsavia scatenando non poche polemiche. La scultura è stata ospitata da diversi musei del mondo, ma la casa d’aste Christie’s l’ha messa in vendita.

    La scultura si guarda da dietro così da avere l’impressione che Hitler sia un bambino in preghiera.
    L’opera, piuttosto provocatoria, era stata valutata tra i 10 e i 15 milioni di euro, ma ha ottenuto anche di più, “Him” è il lavoro dell’artista padovano che ha incassato di più, superando di molto il precedente record stabilito da Cattelan con un’opera venduta a 8 milioni di dollari.

    “La scultura di Maurizio Cattelan è stata venduta ad oltre 17 milioni di dollari in poco più di cinque minuti. La profondità di interesse per questo lavoro parla alla sua fama internazionale e della sua capacità di violare i confini di arte e cultura popolare” ha dichiarato Loic Gouzer, vicepresidente del settore Post-War and Contemporary Art di Christie’s.


    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteCulturaMondoNews CulturaOpere d'arteViral Cultura

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI