‘Magnetica Mariangela’, la Melato in un libro: 250 scatti ricordano l’attrice

‘Magnetica Mariangela’, la Melato in un libro: 250 scatti ricordano l’attrice

La storia di quaranta spettacoli nelle immagini di Tommaso Le Pera

da in Attrici italiane, Cultura, Fotografia, Libri
Ultimo aggiornamento:
    ‘Magnetica Mariangela’, la Melato in un libro: 250 scatti ricordano l’attrice

    Magnetica Mariangela‘: la Melato omaggiata in un libro che racconta, attraverso una serie di foto, la carriera teatrale dell’attrice. La storia di quaranta spettacoli, immortalati da Tommaso Le Pera, in ricordo di una delle interpreti più affascinanti del teatro italiano. Il volume, pubblicato da Manfredi Edizioni, e presentato ieri, 2 maggio 2016, al Teatro Eliseo di Roma, raccoglie 250 scatti che testimoniano le sue diverse, e straordinarie, interpretazioni teatrali, dalla Medea di Euripide, all’indimenticabile Anna dei miracoli (tanto per citarne due) entrambi portati in scena per la regia di Giancarlo Sepe. Su Amazon ‘Io, Mariangela Melato’, la biografia dell’attrice.

    Ironica, anticonformista, appassionata, in un’unica parola magnetica: con questo aggettivo, che dà il titolo al libro fotograficoMagnetica Mariangela‘, Tommaso Le Pera, tra i fotografi teatrali più importanti d’Europa – che ha avuto il privilegio di immortalare gli spettacoli più significativi dell’attrice – e Anna Testa, giornalista e sceneggiatrice di cinema e televisione, raccontano una delle interpreti più affascinanti della storia culturale italiana. Oltre alla sezione fotografica, il libro raccoglie una serie di omaggi e di ricordi che amici, colleghi, registi e personaggi dello spettacolo hanno voluto lasciare dell’attrice, da Toni Servillo a Franca Valeri, da Gabriele Lavia a Eros Pagni, dalla sorella Anna a Renzo Arbore che della Melato è stato a lungo il compagno.
    Come si legge in rete, ‘Magnetica Mariangela‘ è un libro prezioso, un documento unico che racconta, per immagini, la carriera teatrale di una grande artista, dagli anni Settanta al 2000, dall’Orestea di Ronconi, nel ’78, a Sola me ne vo’, di Vincenzo Cerami, che l’attrice portò in scena nel 2007. Proprio in questo spettacolo, tra gli ultimi di Mariangela Melato, l’attrice racconta, in una sorta di one woman show, il suo percorso artistico, dagli esordi fino alla consacrazione al grande pubblico. Il tutto con l’ironia, la classe, e la straordinaria bravura che, da sempre, l’hanno resa un’icona nel panorama teatrale, e non solo, italiano – chi non la ricorda, accanto a Giancarlo Giannini, nel celeberrimo Mimì metallurgico o in Travolti da un insolito destino, di Lina Wertmüller?

    Interprete indimenticabile, Mariangela Melato era, come ha spiegato Franca Valeri, ‘una vera attrice, imprevedibile, sicura, bella, che al teatro ha sempre regalato personaggi straordinari, mentre ha tenuto per il cinema le sue grandi qualità di comica’. Qualità che Tommaso Le Pera ha voluto immortalare attraverso i suoi scatti, ora raccolti nel libroMagnetica Mariangela‘, in omaggio all’attrice scomparsa, dopo una lunga malattia, nel 2013.
    Della sua carriera ci restano interpretazioni straordinarie come l’Olimpia, nell’Orlando Furioso di Luca Ronconi, dove appariva vestita di nero e del tutto pazza; Madre Coraggio di Brecht, nella realizzazione di Marco Sciaccaluga; o Cassandra, nell’Orestea diretta ancora da Ronconi.

    Mentre al cinema, Mariangela Melato è stata un’attrice tra le più intense e ricercate: spesso il suo nome si è accompagnato a quello dei grandi registi italiani, da Monicelli a De Sica, passando con straordinaria versatilità da ruoli drammatici a quelli più comici e grotteschi.

    Grande interprete, dunque, e donna di eccezionale eleganza, Mariangela Melato ha dato vita, tra cinema, teatro e televisione, a personaggi di ogni genere, da quelli classici a quelli contemporanei, diversi per età, provenienza e condizione sociale. Indimenticabile, infatti, per lei milanese doc, l’interpretazione di Filumena Marturano, portata sul piccolo schermo nel 2010, per la regia di Franza De Rosa.

    782

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attrici italianeCulturaFotografiaLibri Ultimo aggiornamento: Venerdì 06/05/2016 12:46
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI