Le parole valgono, lo spot di Treccani che ironizza su ‘carino’

Le parole valgono, lo spot di Treccani che ironizza su ‘carino’

Il video punta l'attenzione sul lessico, ricchissimo, della lingua italiana

da in Cultura, Lingua italiana
Ultimo aggiornamento:
    Treccani e l'uso smodato di 'carino'

    S’intitola ‘Le parole valgono‘, lo spot di Treccani che ironizza sull’uso, che facciamo quotidianamente, del termine ‘carino‘. Quante volte, parlando del più e del meno, ci capita di usare questa parola? Praticamente sempre, senza tener conto delle diverse ‘accezioni’ che, in base al contesto, il termine può assumere. Il video, perciò, vuole puntare l’attenzione sulla lingua italiana, sull’enorme ricchezza del lessico e sulla possibilità di utilizzare il termine adatto per descrivere una situazione, una persona o un contesto ben preciso.

    Le parole valgono‘ è lo spot realizzato da Treccani che invita a diversificare il vocabolario che usiamo quotidianamente quando parliamo. Il ‘rimprovero’ della storica enciclopedia riguarda la tendenza degli italiani ad usare sempre le stesse parole, sebbene la nostra splendida lingua abbia a disposizione una varietà di oltre 250mila termini.

    Quello in questione è ‘carino‘, ripetuto più volte nel video dall’attrice Angela Curri, per descrivere situazioni assai diverse: un bellissimo panorama, un film, un cucciolo, la gentilezza di un signore. Le emozioni provate sono tutte differenti, eppure ciascuna è definita allo stesso modo: ‘carino’.
    Ecco dunque l’invito di Treccani a non perdere di vista la potenzialità della lingua italiana, ‘colorando’ il vocabolario che usiamo ogni giorno con la straordinaria varietà di parole che, per fortuna, abbiamo a disposizione.

    259

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLingua italiana Ultimo aggiornamento: Venerdì 15/04/2016 18:45
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI