‘Jersey Boys’, il musical: a Milano, al Teatro Nuovo, dal 15 aprile al 15 maggio 2016

‘Jersey Boys’, il musical: a Milano, al Teatro Nuovo, dal 15 aprile al 15 maggio 2016

La storia di Frankie Valli e della sua mitica band, i The Four Seasons

da in Cultura, Musical, News Cultura, Prodotti Cultura, Teatro
Ultimo aggiornamento:
    ‘Jersey Boys’, il musical: a Milano, al Teatro Nuovo, dal 15 aprile al 15 maggio 2016

    Jersey Boys‘, il musical sulla storia del mitici The Four Seasons, debutta a Milano, al Teatro Nuovo, domani 15 aprile 2016. Per un mese intero, lo spettacolo porterà in scena la carriera di una delle band più leggendarie della storia della musica pop, nata in America negli anni Cinquanta e diventata, in pochissimo tempo, vero e proprio fenomeno di massa. Il musical, che ha debuttato a Broadway nel 2005 ed ha ispirato, una decina d’anni dopo, l’omonimo film di Clint Eastwood, è diretto da Claudio Insegno, con un cast di giovanissimi talenti tra i quali Alex Mastromarino, nei panni del leader italo-americano Frankie Valli, Flavio Gismondi nel ruolo del tastierista Bob Gaudio, Claudio Zanelli è il bassista Nick Massi e Marco Stabile nei panni del chitarrista malavitoso Tommy DeVito.

    Il musical sulla carriera dei The Four Seasons, risposta americana ai Fab Four di Liverpool (alias, The Beatles), arriva in Italia, al Teatro Nuovo di Milano, dal 15 aprile al 15 maggio 2016. Una storia con musiche strepitose che porta in scena il percorso artistico di una tra le band più leggendarie d’America: con i suoi 175 milioni di dischi venduti, il gruppo, capitanato da Frankie Valli, è entrato nella storia grazie a brani come Can’t get my eyes off you (meglio nota come I love you baby), portata al successo anche da Gloria Gaynor.
    Lo spettacolo, con orchestra dal vivo e con la direzione musicale di Angelo Racz, è una sorta di ‘musical-jukebox, ha spiegato il regista, perché le canzoni in inglese, inserite a pezzi nei dialoghi, non raccontano la storia’ ma sono parte a sé. Dal film di Eastwood, ‘che mi ha fatto innamorare della storia’, prosegue Insegno, ‘ho scoperto il musical originale: ha un format di regia geniale in cui emerge un’America atipica, il New Jersey, dove la comunità italoamericana viveva come in Sicilia.

    I quattro amici invecchiano in scena dagli anni Cinquanta fino al 2000, dall’ascesa del gruppo ai rapporti con la mafia, i figli, le mogli e il pubblico’.
    Accanto ai 10 elementi dell’orchestra, sul palco saliranno 11 fantastici performer, che interpreteranno ruoli diversi con le coreografie di Valeriano Longoni. Tra loro spicca il livornese Alex Mastromarino, che si è presentato per un ruolo generico ma è stato scelto come protagonista, grazie al suo straordinario falsetto. ‘Quando l’ho sentito cantare’, ha detto il vero Frankie DeValli, oggi ottantunenne ma ancora in piena attività, ‘è stato come iniziare daccapo la mia carriera, un tuffo nel passato. Non mi aspettavo il successo del musical ”Jersey Boys”, anche se ho sempre sperato che la nostra storia potesse ispirare i giovani’.

    537

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaMusicalNews CulturaProdotti CulturaTeatro

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI