Mostra Firenze 2016: ‘Da Kandinsky a Pollock’, a Palazzo Strozzi dal 19 marzo al 24 luglio

Mostra Firenze 2016: ‘Da Kandinsky a Pollock’, a Palazzo Strozzi dal 19 marzo al 24 luglio

I capolavori dell'arte europea e americana, dagli anni Venti agli anni Sessanta

    Mostra Firenze 2016: ‘Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim’ è il titolo dell’esposizione che, dal 19 marzo al 24 luglio porterà nel capoluogo toscano alcune delle opere più importanti dell’arte europea e americana del XX secolo. In particolare, saranno esposti i capolavori che hanno segnato la nascita delle avanguardie del secondo Dopoguerra, oltre cento opere – tra dipinti, sculture, incisioni e fotografie – provenienti dalla collezione di Peggy e Solomon Guggenheim, figure fondamentali per il rapporto artistico tra i maestri europei e quelli d’Oltreoceano.

    Da marzo a luglio, dunque, Firenze ospiterà una delle rassegne più importanti dell’anno, la mostra ‘Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim’ che accoglierà alcune delle opere più belle degli artisti che hanno fatto la storia del Novecento, dagli anni Venti agli anni Sessanta. Nata dalla collaborazione tra la Fondazione Palazzo Strozzi (sede dell’esposizione) e la Solomon R. Guggenheim Foundation di New York, la mostra ospiterà opere provenienti dagli Stati Uniti, dal Guggenheim di Venezia e da altri prestigiosi musei internazionali. Lo scopo è quello di mettere a confronto i capolavori più importanti dell’arte moderna europea (da Duchamp a Picasso, da Burri a Kandinsky) con i grandi dipinti delle maggiori personalità artistiche d’America (da Pollock a Rothko e Lichtenstein).

    Un percorso espositivo che ricostruisce le ‘relazioni artistiche‘ intercorse in quei decenni tra l’Europa e gli Stati Uniti, celebrando al contempo un legame speciale tra Peggy Guggenheim (collezionista statunitense che ebbe un ruolo determinante nella storia dell’arte del Novecento) e la città di Firenze: proprio qui, infatti, esattamente a Palazzo Strozzi, nel 1949 la donna espose per la prima volta la sua collezione che trovò poi la definitiva collocazione a Venezia, nel museo Guggenheim a Palazzo Venier dei Leoni.

    Grandi opere, dunque, tra dipinti sculture ed incisioni, per raccontare una straordinaria stagione artistica, quella della prima metà del XX secolo, in cui i due grandi collezionisti americani hanno svolto un ruolo determinante nello sviluppo e nella conoscenza dell’arte, dai grandi pittori europei ai maestri delle avanguardie americane.

    La mostraDa Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim‘ sarà aperta al pubblico tutti i giorni, inclusi i festivi, dalle 10 alle 20, mentre il giovedì dalle 10 alle 23. Il prezzo del biglietto è di 12,00€ intero, e 9,50€ quello ridotto. Per info e prenotazioni, consultare il sito ufficiale della mostra.

    439

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI