‘Noli me tangere’: trama del nuovo libro di Andrea Camilleri

‘Noli me tangere’: trama del nuovo libro di Andrea Camilleri

Così da Mondadori: 'Una pièce appassionante sul fascino e il tormento di una donna'

    Noli me tangere‘, di cui vi raccontiamo la trama, è il nuovo libro di Andrea Camilleri, pubblicato da Mondadori e in vendita dal 19 gennaio 2016. E’ un romanzo un po’ diverso rispetto ai precedenti, in cui accanto alla (consueta) indagine l’autore ci regala il ritratto, psicologico, di una donna affascinante e tormentata. Una storia intensa, lontana dalle atmosfere ‘montalbaniane’, in cui la femminilità, le passioni e i tradimenti la fanno da padrone.

    Scrittore instancabile Andrea Camilleri è tornato in libreria con ‘Noli me tangere‘, ultimo di una serie di pubblicazioni che lo scrittore siciliano ci ha regalato nel 2015 – ben quattro i romanzi pubblicati, da La giostra degli scambi a Certi momenti, in cui sfrutta la sua verve narrativa per intrecciare storie su figure importanti della sua giovinezza. In ‘Noli me tangere‘, invece, (il cui titolo riprende le parole di Gesù a Maria Maddalena dopo essere risorto) lo scrittore cambia registro e ci regala un romanzo d’ambientazione borghese la cui trama ruota attorno a Laura, personaggio enigmatico e libertino che vive però un profondo tormento interiore.

    noli me tangere, cover libro camilleri

    Laura, appassionata di teatro e esperta in storia dell’arte, è una donna bella e molto ammirata. E’ moglie, amatissima, di uno scrittore ma è solita frequentare altri uomini senza mai struggersi per i sensi di colpa. E’ libertina e generosa di sé ma spesso si sente appesantita da un’ombra: ‘ho il ghibli’, dice, alludendo al temibile vento del deserto che, in quei momenti, è come se la prostrasse, costringendola a casa lontana dalla mondanità. Nessuno si deve avvicinare, fin quando non torna la ‘bonaccia’ e Laura è di nuovo quella di prima, volubile e luminosa.

    Una notte, però, misteriosamente scompare e sarà il commissario Luca Maurizi ad indagare su di lei: interrogando chi l’ha conosciuta, scoprirà i mille volti della donna, frivola e superficiale a prima vista, ma con un grande tormento interiore.

    Le pagine del nuovo romanzo di Camilleri, si legge nella presentazione di Mondadori, ‘sono costruite con la sapienza di un pittore‘ che racconta, attraverso una serie di pennellate di colore, l’animo mutevole di una donna. Quasi come una pièce teatrale (l’autore predilige la forma dialogica e la lingua italiana è precisa ed essenziale), la trama scorre attraverso citazioni artistiche – dall’affresco del Beato Angelico, il ‘Noli me tangere’ appunto, a Tiziano, dai versi di Dino Campana a quelli di T.S. Eliot – per descrivere, attraverso un notevole approfondimento psicologico, il fascino e il tormento di questa donna.
    Lontano dalle indagini di Montalbano, dunque, Camilleri ci regala, questa volta, un’indagine sull’animo umano, svolta attraverso la vicenda di una donna che ricorda una delle figure femminili tanto amate dall’autore. Una donna bella ed intrigante che, nel racconto ineccepibile di Camilleri, non sembra poi tanto così lontana dalla vita reale.

    Se questo articolo ha destato la vostra curiosità, potete trovare Noli me tangere di Andrea Camilleri in vendita su Amazon.

    637

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI