Harry Potter: dopo Hogwarts, J.K.Rowling rivela l’esistenza di altre scuole di magia

Harry Potter: dopo Hogwarts, J.K.Rowling rivela l’esistenza di altre scuole di magia

Ce n'è una in Brasile, una in Uganda e un'altra in Giappone

da in Best seller, Cultura, J.K. Rowling, Libri, Romanzi, Scrittrici, Scrittrici inglesi
Ultimo aggiornamento:

    Per la gioia dei fan di Harry Potter, J.K. Rowling ha rivelato su Pottermore, il sito ufficiale dedicato al maghetto, l’esistenza di altre scuole di magie sparse per il mondo. Non solo Hogwarths, dunque, per chi volesse studiare incantesimi e pozioni, ma ben tre ‘accademie’ di magie, dislocate tra Brasile, Giappone e Uganda. La rivelazione è giunta a proposito della prossima apertura, il 7 aprile 2016, di un parco divertimenti dedicato al maghetto inglese. All’interno degli Hollywood Studios, tra giostre e attrazioni, i fan di Harry Potter potranno esplorare i misteri di Hogwarths, la scuola per maghi più famosa del mondo, a quanto pare non più l’unica nell’universo fantastico creato dalla Rowling.

    Si allarga, dunque, il mondo di Harry Potter, con l’annuncio, da parte della sua creatrice, dell’esistenza di altre scuole di magia. Faranno parte del film Animali fantastici: dove trovarli, ispirato all’omonimo libro del 2001, che arriverà nelle sale a fine 2016.

    scuole per maghi, harry potter

    (Immagine tratta da Pottermore.com)

    Le scuole per maghi come Hogwarths, istruiscono gli allievi sulle nobili arti della magia e, stando quanto affermato sul sito, si trovano in ogni continente: in base alla mappa sarebbero undici, ma la Rowling ne cita solo alcune. Che le altre siano svelate in futuro? Staremo a vedere, intanto ecco quelle di cui ha parlato la scrittrice.

    La scuola di Castelobruxo in Brasile

    E’ un edificio imponente che, essendo in roccia dorata, potrebbe sembrare un tempio.Si trova nel cuore della foresta amazzonica ed è protetto da piccoli spiriti coperti di pelliccia, i Caipora, discoli e straordinariamente astuti. E’ una delle scuole brasiliane di magia più rinomate, soprattutto per Erbologia e Magizoologia e qui gli studenti indossano una divisa verde.

    La scuola Mahoutokoro in Giappone

    Quella in Giappone è una scuola di magia costruita con mattoni di giada sull’isola vulcanica di Minami-Iwō-jima. E’ famosa perché regala ai suoi studenti delle divise incantate, che crescono cambiando colore insieme a chi le indossa – dal rosa pallido degli studenti più piccoli, all’oro brillante del livello più alto. Se la divisa diventa bianca, però, vuol dire che lo studente ha infranto il codice giapponese dei maghi, praticando ciò che in Europa viene chiamata ‘magia nera’.

    La scuola di Beauxbatons in Francia

    E’ l’accademia dove hanno studiato i discendenti di Flamel, il famoso alchimista che riuscì ad ottenere la Pietra Filosofale. Si trova sui Pirenei, in un castello circondato da giardini, ed è una delle tre scuole che, in Harry Potter e il Calice di Fuoco, partecipa al Torneo Tremaghi.

    La scuola Durmstrang

    In realtà nessuno sa dove si trovi di preciso (è la più segreta tra le scuole di magia), ma molto probabilmente è situata in Nord Europa. Come l’altra, anche questa partecipa al Torneo Tremaghi, ma la sua reputazione è compromessa da maghi malefici.

    La scuola Uagadou in Uganda

    Quella africana, infine, è la scuola di magia più grande: scavata nella roccia, è composta da un maestoso edificio che, avvolto nella nebbia, sembra fluttuare a mezz’aria. E’ rinomata per gli studi di Astronomia, Alchimia e Trasfigurazione, nonché per il fatto che gli studenti, una volta usciti da qui, sono in grado di scagliare incantesimi senza utilizzare le bacchette.

    646

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Best sellerCulturaJ.K. RowlingLibriRomanziScrittriciScrittrici inglesi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI