David Bowie: 5 libri per ricordare il ‘camaleonte del rock’

David Bowie: 5 libri per ricordare il ‘camaleonte del rock’
da in Cantanti, Cantanti stranieri, Cultura, Libri, Musica, Musicisti, Popstar, Rock
Ultimo aggiornamento: Lunedì 22/02/2016 12:40

    Ha fatto la storia della musica, David Bowie, a cui vogliamo rendere omaggio parlando di 5 libri che ne ripercorrono la vita, lo stile e la straordinaria carriera artistica. Scomparso a 69 anni a causa di un cancro, il grande ‘camaleonte del rock’ lascia un’eredità artistica enorme, frutto di una carriera durata mezzo secolo durante la quale ha saputo reinventare stile ed immagine, sperimentando e passando con disinvoltura dal folk all’elettronica, dal soul al glam rock. Un’opera intensa, originale e ricca di idee quella di Bowie, cantautore, polistrumentista, attore e pittore, tra gli artisti più innovativi dell’epoca contemporanea, che vogliamo ricordare parlando brevemente di alcuni titoli che ripercorrono le tappe più significative della sua folgorante carriera artistica.

    david bowie è, cover libro

    Pubblicato in Italia da Rizzoli nel 2013, è stato realizzato in occasione della prima grande retrospettiva che il Victoria and Albert Museum di Londra ha dedicato al ‘Duca Bianco’. Il libro, arricchito da una grafica d’eccezione, ripercorre la carriera artistica di Bowie passando in rassegna – grazie a foto inedite, stesure autografe di brani e documenti di ogni genere – tutti i volti del poliedrico artista.

    bowie, la trilogia berlinese, cover libro

    Il giornalista inglese Thomas J. Seabrook racconta, in questo volume uscito nel 2009 in Italia per Arcana, i tre anni che Bowie trascorse a Berlino insieme a Iggy Pop. Dopo il successo dei primi anni Settanta, infatti, durante i quali il ‘Duca’ aveva già dato prova delle sue straordinarie doti di artista camaleontico, si rifugia nella città tedesca per ritrovare l’anonimato e cercare nuovi stimoli. Seabrook esplora, come fosse una vero e proprio tour, il rapporto che l’artista ebbe con la città, descrivendo le sue fonti di ispirazione e i suoi metodi di lavoro.

    David Bowie, l'ultimo dei marziani, cover libro

    Leo Mansueto è l’autore di questo libro (pubblicato nel 2012 nella collana Formiche Elettriche di CaratteriMobili) che racconta l’esperienza artistica di David Bowie attraverso le voci del pop-rock italiano, da Enrico Ruggeri ad Ivan Cattaneo. In tutto 25 nomi, diversi per età, stile e background, che ripercorrono, tra riflessioni, aneddoti ricordi ed invenzioni letterari, il poliedrico mondo di David Bowie, cos’ha significato per la cultura italiana e in che modo il suo linguaggio ha influenzato la musica di casa nostra.

    Bowie, l'enciclopedia definitiva, libro di Nicholas Pegg

    Tra i 5 libri per ricordare David Bowie, anche questo interessante volume, in libreria per Arcana, che raccoglie, tra canzoni, concerti, foto e video, tutto ciò che ha caratterizzato il mondo del ‘Duca Bianco’: dal periodo berlinese, alla fase americana, dai primi dischi fino all’exploit nel campo dell’arte e del cinema. Un volume ‘enciclopedico’ aggiornato e ampliato rispetto alle edizioni precedenti, che non può mancare nella librerie degli esperti o di chiunque ami l’etereo artista ‘piovuto da Marte’.

    David Bowie. L'uomo delle stelle, Lorenzo Bianchi e Veronica Veci Carratello, cover

    Chi è davvero David Bowie? Tra i 5 libri che abbiamo scelto per omaggiare il ‘Duca Bianco’, questo volume, firmato Lorenzo Bianchi e Veronica Veci Carratello, ci porta alla scoperta di un uomo dalle mille identità, da alieno ad investigatore dell’occulto, da etereo ‘Duca Bianco’ ad astronauta perduto nello spazio. Una graphic novel che racconta, tra sogno e realtà, la storia del ‘camaleontico re del rock’ dagli esordi, nel ’58, fino al ritorno sulle scene nel 2013. Un viaggio alla scoperta del lato più intimo di Bowie la cui storia si incrocia, in questo libro, con una misteriosa figura che vive in una fortezza tra le stelle.

    1182

    PIÙ POPOLARI