Mostra Frida Kahlo 2016: a Bologna fino al 28 febbraio, la pittrice negli scatti di Leo Matiz

Mostra Frida Kahlo 2016: a Bologna fino al 28 febbraio, la pittrice negli scatti di Leo Matiz

Esposte 35 fotografie che svelano il lato più intimo dell'artista messicana

da in Arte, Artisti, Cultura, Foto artistiche, Fotografia, Mostre, Mostre fotografiche, Pittura
Ultimo aggiornamento:

    Mostra Frida Kahlo 2016: Bologna accoglie, dal 14 gennaio al 28 febbraio prossimo, una serie di ritratti che il fotografo colombiano Leo Matiz scattò alla pittrice messicana. La mostra, dal titolo ‘Frida Kahlo. Fotografie di Leo Matiz‘, espone 35 scatti che lo stesso Matiz, amico di Frida e di suo marito Diego Rivera, scattò durante il suo soggiorno a Città del Messico negli anni Quaranta. Allestita nelle sale della galleria bolognese Ono Arte Contemporanea, la mostra svela, grazie alla maestria del fotografo, il lato più intimo e quanto mai reale di una delle artiste più significative del Novecento.

    Si preannuncia, dunque, come una delle mostre fotografiche più interessanti del 2016, quella in programma a Bologna dedicata a Frida Kahlo: una selezione di scatti realizzati da Leo Matiz raccontano la storia, personale ed artistica, di una delle pittrici più amate e tormentate del secolo scorso. Le foto, esposte in diversi formati, ritraggono l’artista nel suo quartiere natale di Coyoacan, a Città del Messico, e nella casa in cui abitò col marito Diego Rivera con cui visse una profonda quanto sofferta storia d’amore.

    Frida incontrò Diego per la prima volta nel 1922, quando l’arte era per lei ancora un puro ‘divertissement’: dopo il terribile incidente del 1925 (un tram travolse l’autobus su cui viaggiava, causandole diverse fratture alla spina dorsale e non solo), costretta a letto per moltissimo tempo, decise di fare della pittura il motivo principale della sua esistenza. Questo le permise di avvicinarsi nuovamente a Diego (anch’esso pittore, tra i più importanti dell’arte messicana), per il quale sentiva un grande trasporto amoroso misto ad una profonda ammirazione intellettuale. Leo Matiz, amico di lunga data della coppia, ha colto, attraverso i suoi scatti, la dimensione intima e quotidiana dei due artisti, che la mostra in programma a Bologna promette di raccontare attraverso i fotoritratti esposti.
    Gli scatti si soffermano soprattutto sull’immagine di Frida, proposta da un punto di vista privilegiato che è quello dell’amicizia che, per lungo tempo, legò il fotografo e la pittrice. Saranno in mostra, infine, anche gli schizzi realizzati da Vanna Vinci per la biografia a fumetti dedicata a Frida Kahlo, la cui uscita è prevista per l’autunno 2016.

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteArtistiCulturaFoto artisticheFotografiaMostreMostre fotografichePittura
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI