L’Ahmore, di Massimo Martinelli: il romanzo nato da Instagram conquista il web

L’Ahmore, di Massimo Martinelli: il romanzo nato da Instagram conquista il web
da in Case editrici, Cultura, Feltrinelli, Instagram, Internet, Letteratura, Libri
Ultimo aggiornamento:
    L’Ahmore, di Massimo Martinelli: il romanzo nato da Instagram conquista il web

    Si intitola L’Ahmore, il libro di Massimo Martinelli a detta di molti il caso editoriale dell’autunno 2015 sul web. Si tratta del primo romanzo nato dalla pagina Instagram dedicata al mondo dei libri, Booksnews, il cui curatore, visto il successo riscosso subito tra i followers, ha deciso di editare tramite ilmiolibro.it, la piattaforma digitale di self-publishing che consente di pubblicare rapidamente senza cedere alcun diritto agli editori. Il libro, come svela già il titolo, è dedicato all’amore, un sentimento sensibile ed istintivo che l’autore analizza però nella sua parte più razionale. Il risultato, a giudicare dai tanti like e dai commenti positivi ricevuti sin dalla prima pubblicazione sul web, è un romanzo intenso e appassionante in cui l’autore descrive le sfumature più oscure del sentimento amoroso.

    Un romanzo che parla della parte più razionale dell’amore, L’Ahmore di Massimo Martinelli, nato dalla pagina Instagram dedicata ai libri e pubblicato, in versione cartacea, da Feltrinelli. La storia di Anna e di suo marito diventa il pretesto per analizzare un sentimento che non è quello adolescenziale ma l’amore più maturo, quello tra due trentenni che scoprono quanto sia difficile affrontare e capire il lato più istintivo del sentimento amoroso. L’H del titolo, infatti, sottolinea proprio questo: un amore diverso, subìto, sospirato, ma nello stesso tempo ragionato e scandagliato in ogni suo aspetto.

    La storia si svolge tra Londra e Firenze e, attraverso le vicende di Anna, la protagonista, l’autore affronta temi come l’accettazione di se stessi, della propria vita e del proprio destino in cui l’amore, ovviamente la fa padrone: un amore in tutte le sue forme, da quello tra uomo e donna, all’amore tra genitori e figli. Non solo. Il libro parla dell’amore ‘in termini universali ma concreti, reali, che fanno parte, o potrebbero far parte, della vita di ognuno di noi‘, descrivendo un sentimento tangibile che quell’H, però, rende ‘impalpabile nell’anima e nella vita dei personaggi‘.

    Come dicevamo, L’Ahmore di Massimo Martinelli ha riscosso subito un grande successo tra i followers della pagina Instagram dedicata ai libri. Una scelta, quella di far conoscere la sua opera tramite web, motivata sia dalla possibilità di arrivare velocemente dal pubblico, sia dal fatto che ilmiolibro è ormai un punto di riferimento nel mondo della editoria digitale, utilizzato sia da personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, che da un vasto pubblico di autori e di lettori.
    Martinelli, peraltro seguitissimo sui suoi profili social, si è fatto coraggio e, come lui stesso dice nella presentazione del libro, ‘ho deciso di scrivere un racconto e darlo in pasto ai miei followers‘. Il risultato è un libro godibilissimo, in vendita sui portali web citati, sia in cartaceo sia in ebook, e in tutti gli store online italiani e internazionali.

    573

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Case editriciCulturaFeltrinelliInstagramInternetLetteraturaLibri
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI