Lucca Comics 2015: date, biglietti, ospiti e programma

da , il

    Lucca Comics 2015: date, biglietti, ospiti e programma

    Aprirà presto i battenti il Lucca Comics 2015date, biglietti, ospiti e programma subito dopo il salto – il festival dedicato ai fumetti, ai videogiochi e al cinema d’animazione. L’annuale appuntamento italiano con la cultura pop animerà la città toscana dal 29 ottobre all’1 novembre 2015, con una serie di eventi imperdibili per gli appassionati del genere e non solo. Viaggiare con la fantasia è il tema di questa edizione che dopo il successo del 2014 si preannuncia ricca di sorprese e di novità. A cominciare dall’organizzazione che, dopo le 500mila presenze sfiorate lo scorso anno, ha predisposto dei padiglioni più ampi e un tetto giornaliero massimo per la vendita dei biglietti che avranno un prezzo diverso a seconda dei giorni. Sabato 31, inoltre, i padiglioni resteranno aperti fino alle 21 per consentire ai visitatori di trascorrere più tempo presso gli stand preferiti.

    Al via, dunque, dal 31 ottobre all’1 novembre, il Lucca Comics and Games 2015, il festival italiano dedicato al fumetto, ormai tra gli eventi crossmediali più importanti d’Europa. Il programma è ricco di appuntamenti, ospiti ed incontri, tutti incentrati sul ‘viaggio‘, il tema principe della manifestazione che sottolinea come, con la fantasia, si possano intraprendere dei viaggi impossibili.

    Le mostre e gli appuntamenti di Lucca Comics 2015

    Il Festiva italiano dedicato al fumetto compie quest’anno 10 anni e per l’occasione faranno da cornice all’evento una serie di incontri, laboratori, letture, mostre e spettacoli.

    Tra gli appuntamenti più attesi (per il programma completo consultare il sito ufficiale) vale la pena segnalare la mostra dedicata a Jerry Drake, alias Mister No, il personaggio più autobiografico creato da Sergio Bonelli – che, con i suoi modi scorbutici ed ironici, ha fatto da canovaccio per molti altri eroi bonelliani – e quella dedicata alle indimenticabili Sturmtruppen di Bonvi, altro autore storico del mondo italiano dei fumetti. Per i 70 anni dalla fine della guerra, infatti, saranno esposti a Palazzo Ducale una serie di tavole e di disegni inediti, insieme alle prime 50 strip originali della serie. Da segnalare, inoltre, le mostre dedicate a Richard McGuire e al ‘papà’ di Usagi Yojimbo, Stan Sakai per il quale è previsto un incontro col pubblico durante il quel disegnerà per i suoi fan.

    Previsto anche per questa edizione il concorso per illustratori e fumettisti dal titolo ‘Strumenti di viaggio. Mappe, atlanti, bussole e navigatori‘, mentre per i più piccini è in programma un incontro con l’illustratore bielorusso Pavel Tatarnikau che, oltre ad esporre dei lavori, disegnerà dal vivo per gli ospiti più piccoli della manifestazione.

    Gli ospiti

    Tanti, come dicevamo, saranno gli ospiti previsti dal programma di Lucca Comics 2015: oltre a quelli già menzionati, ci saranno il performer coreano Kim Jung Gi, l’autore del Corvo James O’Barr e, in occasione dei vent’anni dalla scomparsa di Hugo Pratt, Rubén Pellejero e Juan Diaz Canales, rispettivamente il disegnatore e lo sceneggiatore della nuova avventura di Corto Maltese.Ed ancora Jonathan Maberry, autore di Cronache Zombie, Michael Menzel, illustratore e disegnatore di Coloni di Catan e per lo spazio dedicato alla musica, ospite d’eccezione Cristina D’Avena che terrà uno spettacolo, giovedì 29, dal titolo ‘Semplicemente… Cristina‘.

    Per gli appassionati di sigle televisive di cartoon, invece, da segnalare il Cartoon Music Contest, una gara tra le cartoon cover band italiane a cui collaboreranno, quest’anno, anche Rai Gulp e Rai Com. La band vincitrice avrà la possibilità di realizzare una nuova sigla che, oltre a girare l’Italia con Radio Bruno Estate, sarà pubblicata da Rai Com Edizioni Musicali.

    Japan, cinema e videogiochi

    Il ‘lato giapponese’ del Lucca Comics 2015, invece, sarà arricchito, anche quest’anno, dall’area Japan Palace che, con le migliaia di oggetti esposti, tra gadget e costumi dedicati agli anime e ai manga, occuperà una superficie di ben 600 metri quadrati.

    Grande spazio, come sempre, anche ai videogiochi con la possibilità di provare, per la prima volta in Italia, Halo 5: Guardians, Call of Duty: Black Ops III e tanti altri spettacolari videogames. Sulla scia dello straordinario successo dei giochi competitivi online, inoltre, League of Legends avrà uno spazio tutto suo nel padiglione apposito realizzato nella nuova Area Games.

    Per quanto riguarda il cinema e le serie tv, invece, tra gli ospiti di quest’anno da segnalare anche Steven Moffat e Jamie Mathieson, rispettivamente produttore esecutivo e sceneggiatore della celebre serie televisiva Doctor Who. Il programma della manifestazione, inoltre, prevede l’anteprima del film dei Peanuts e quella del quarto episodio di The Walking Dead. I visitatori, infine, avranno modo di ammirare il set della seconda stagione di Gomorra.

    Biglietti e orari

    Come dicevamo, il Lucca Comics 2015 prevede un’organizzazione diversa rispetto alle passate edizioni, sia per quanto riguarda gli orari che la vendita dei biglietti. Quest’anno, infatti, è stato stabilito un tetto massimo di vendita di 80mila biglietti al giorno, ed il prezzo degli stessi cambierà in base ai giorni scelti: 15€ giovedì 29 ottobre, 18€ venerdì 30 e domenica 1 novembre, e 20€ sabato 31, giorno in cui i padiglioni rimarranno eccezionalmente aperti fino alle 21.