NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mostra Barbie. The Icon: al Mudec di Milano dal 28 ottobre 2015

Mostra Barbie. The Icon: al Mudec di Milano dal 28 ottobre 2015
da in Barbie, Cultura, Giocattoli, Mostre

    Una mostra dal titolo Barbie. The icon è in programma al Museo delle Culture di Milano, dal 28 ottobre 2015 al 13 marzo 2016. Esposti oltre 450 esemplari, che raccontano la vita di una bambola diventata, dal 1959, portatrice di trasformazioni estetiche e culturali che hanno caratterizzato oltre mezzo secolo di storia. Già, perché la Barbie, il cui nome completo è Barbara Millicent Robert, è molto di più di una semplice bambola: è una icona globale di stile, simbolo, fin dalle sue origini, della donna moderna ed emancipata. Non solo. Nel corso dei suoi 56 anni di storia, Barbie ha rappresentato una cinquantina di Paesi ed intrapreso oltre 150 carriere diventando, di fatto, il giocattolo più celebre e più al passo coi tempi di sempre.

    Una mostra dai risvolti pop, dunque, quella che si appresta ad accogliere il Mudec di Milano dal 28 ottobre al 13 marzo 2016. Protagonista la bambola più venduta di sempre, miss Barbara Millicent Robert, nota al grande pubblico con il nome di Barbie. Oltre 450 esemplari raccontano la vita di uno dei giocattoli-simbolo più famosi del XX secolo, una donna in miniatura diventata, fin dalla sua nascita, il sogno di milioni di bambine. Nata dall’intuizione di una certa Ruth Handler, che guardava la figlia giocare con bambole di carta alle quali dava un ruolo da adulte, Barbie fece la sua prima apparizione nei negozi il 9 marzo del ’59 con i capelli legati a coda e con indosso un costume zebrato. Da quel momento in poi la moda avrebbe giocato un ruolo fondamentale nella ‘carriera’ e nello stile della bambola che ha vestito, nel corso degli anni, gli abiti più in voga del momento: dai tailleur alla Jacqueline Kennedy a quelli di Audrey Hepburn e di Marilyn Monroe, tanto per citarne alcune.

    Ma non solo. Anche gli stilisti si sono lasciati affascinare dallo splendore della bionda modella in miniatura: da Valentino a Versace, da Prada a Calvin Klein, tutti i migliori designer di moda hanno creato per lei dei pezzi unici, alcuni dei quali diventati addirittura abiti veri.

    La mostra in programma a Milano racconta, quindi, attraverso una serie di sezioni, la vita di questa bambola-mito, dal 1959 ad oggi. Dopo una sala introduttiva – dal titolo ‘Who is Barbie‘ – con sette pezzi unici che rappresentano la Barbie dalle origini a quella attuale, si entra nel vivo dell’esposizione con la sezione dedicata alla moda. ‘Barbie Careers‘, invece, racconterà le 156 carriere intraprese nel corso della sua vita, mentre ‘Barbie Family‘ darà spazio alla famiglia – tre sorelle, un fratello ed una serie di amici e di animali. Immancabile, ovviamente, il fidanzato Ken.
    Nella quarta sezione, ‘Dolls of the world‘, oltre a vestire i costumi tradizionali di alcuni Paesi, Barbie comparirà anche in due storiche versioni: in quella della ‘Summit Barbie‘, creata per celebrare la fine della Guerra Fredda, e nella versione ‘Freundschafts Barbie‘, realizzata in occasione della caduta del Muro di Berlino.
    Nella quinta e ultima sezione, infine, Barbie vestirà i panni di celebrità come Cleopatra, Grace Kelly e Jennifer Lopez.

    La mostra Barbie. The icon sarà aperta al pubblico secondo i seguenti orari: lunedì dalle 14.30 alle 19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30; giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30.

    622

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BarbieCulturaGiocattoliMostre
    PIÙ POPOLARI