I 9 libri da leggere in autunno: le novità 2015

I 9 libri da leggere in autunno: le novità 2015
da in Case editrici, Cultura, Einaudi, Jane Austen, Letteratura, Libri, Scrittori, Scrittrici
Ultimo aggiornamento: Venerdì 09/10/2015 17:55

    Quali sono i 9 libri da leggere in autunno? Quello del 2015 si preannuncia ricco di novità – fantasy, noir, racconti e storie d’amore: in libreria ce n’è davvero per tutti i gusti – e sebbene sia, per antonomasia, la stagione della malinconia e delle foglie gialle, l’autunno conserva da sempre un fascino particolare: è la stagione preferita per chi ama la lettura. Dopo aver salutato il caldo e l’estate, con le temperature più basse, le giornate più corte, il freddo e la pioggia, cosa c’è di meglio, infatti, che accoccolarsi in poltrona in compagnia di un buon libro? Ecco quelli che Nanopress ha scelto per voi: i 9 libri (assolutamente) da leggere per l’autunno 2015. Guardiamoli insieme.

    Iniziamo subito con un fantasy, firmato Kazuo Ishiguro, ambientato nelle fantastiche atmosfere dell’Inghilterra arturiana. La storia, incentrata sul tema della memoria affrontato in salsa fantasy, racconta di Axl e Beatrice, una coppia di anziani afflitta da un grande tormento: un’amnesia inspiegabile li priva di una storia condivisa. Cosa l’avrà provocata? A dispetto dell’età si mettono in viaggio e, tra lande desolate, orchi, folletti e creature misteriose, i due affronteranno prodigi e pericoli, fino alla prova finale, la più grande della loro vita.

    Dal fantasy al poliziesco con l’edizione italiana, in libreria dal 1 settembre 2015, della seconda avventura, firmata Jo Nesbø, dedicata a Harry Hole. Scritto nel 1998, il romanzo ci presenta il famoso poliziotto giovane e ancora ingenuo che, nel cuore della Thailandia, affianca la polizia locale nell’indagine su un omicidio – la vittima è un diplomatico norvegese, ucciso in un bordello. Ma tra rumori, traffico e umidità soffocante, come gli scarafaggi anche i personaggi della vicenda sembrano moltiplicarsi senza tregua. Come andrà a finire?

    Per le appassionate, e non solo, della celeberrima narratrice inglese, Lady Susan e le altre, in libreria da agosto 2015, riunisce i racconti e i romanzi brevi di Jane Austen da quando, appena dodicenne, diede inizio a quella che sarebbe stata una fortunata (e prolifica) carriera di scrittrice. Tutta la sua produzione giovanile, gli scritti, le bozze e i lavori, compiuti e incompiuti, che costituiscono la ‘palestra letteraria’ dove la scrittrice mise alla prova l’arguzia, la verve narrativa e la grande abilità d’intreccio, caratteristiche queste che avrebbero dato vita, poi, a capolavori come Orgoglio e Pregiudizio.

    Uscito per la prima volta nel 2014 nell’antologia Vacanze in giallo, questo breve racconto – solo 35 pagine – è stato recentemente ripubblicato nella nuova collana Sellerio Corti. I protagonisti sono sempre loro, i vecchietti del BarLume usciti dal talento comico di Marco Mavaldi, che in questo episodio sono in vacanza ad Ortisei, nel cuore della Val Gardena. Ma anche tra le montagne, nel pieno della Settimana delle Poste – a cui, come ogni anno, la combriccola partecipa – ci scappa il morto, anzi la morta. E i quattro, ovviamente, non si lasciano sfuggire l’occasione per indagare.

    Di genere totalmente diverso, questo volume, uscito nelle librerie l’8 settembre scorso, indaga, in una prospettiva del tutto originale – il punto di vista, infatti, è quello degli occupanti romani – sulle ultime ore di vita di Gesù di Nazareth. Tutto si è svolto nell’arco di poco tempo, durante il quale quest’uomo è stato arrestato, condannato ed ucciso. Ma chi aveva ordinato l’arresto? E in base a quali accuse è stato celebrato il processo? A questi e a tanti altri interrogativi cerca di rispondere Corrado Augias, con questo interessante volume che unisce gli studi teologici alla sua abilità di scrittore e narratore.

    Niccolò Ammaniti torna in libreria a cinque anni dal suo ultimo romanzo – Io e te – e a tre dalla raccolta di racconti dal titolo Il momento è delicato. Ambientato in una Sicilia devastata da un virus, il romanzo racconta di una tredicenne che parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra boschi misteriosi, campi distrutti, rovine e comunità selvagge di sopravvissuti, Anna ha come unica guida un quaderno: le istruzioni per farcela che le ha lasciato la mamma.

    Con Chi perde paga – secondo capitolo della trilogia iniziata con Mr. Mercedes – Stephen King riprende un tema a lui particolarmente caro: l’ossessione, fino al limite della follia, di un lettore per il suo scrittore preferito. Gli altri elementi della trama, un romanziere che non pubblica ormai da anni, i suoi quaderni di appunti e un omicidio, garantiscono il successo dell’ennesimo thriller firmato dal re americano dell’horror.

    Tra i libri da leggere per questo autunno, non può certo mancare (per gli appassionati del genere) uno dei fenomeni editoriali più incredibili degli ultimi tempi: la fanfiction di Anna Todd che racconta una storia d’amore ispirandosi ad Harry Styles, idolo delle ragazzine e leader della boy band del momento, gli One Direction. Dopo i primi due episodi, After e Un cuore in mille pezzi. After 2 – usciti tra giugno e luglio 2015 – è la volta del terzo capitolo, Come mondi lontani, in cui la vita della protagonista, Tessa, non è mai stata così complicata. L’unico su cui dovrebbe poter contare è Hardin il quale però con il suo carattere scontroso è sempre pronto a rovinare tutto.

    Pubblicato nel 2014, L’ultimo arrivato, del milanese Marco Balzano, si è aggiudicato il Premio Campiello 2015. La storia, che affronta un tema più che mai attuale – l’emigrazione – è ambientata negli anni Cinquanta quando, a spostarsi dal Sud al Nord, in cerca di lavoro, non erano solo uomini e donne, ma anche bambini, a volte davvero molto piccoli. Il protagonista del romanzo, infatti, è Ninetto, un piccolo emigrante che lascia la Sicilia per raggiungere Milano dove, cercando fortuna, scoprirà un nuovo mondo, una nuova vita e, soprattutto, un nuovo sé.

    1514

    PIÙ POPOLARI