‘La ragazza del treno’, il libro di Paula Hawkins: trama

‘La ragazza del treno’, il libro di Paula Hawkins: trama
da in Best seller, Classifica dei libri più venduti, Cultura, Letteratura, Libri, Scrittrici
Ultimo aggiornamento:
    ‘La ragazza del treno’, il libro di Paula Hawkins: trama

    Si preannuncia come il thriller dell’estate, ‘La ragazza del treno‘, il nuovo libro di Paula Hawkins la cui trama sta affascinando i lettori di mezzo mondo. Uscito in contemporanea, ai primi di gennaio 2015 tra Inghilterra e Stati Uniti, il romanzo della scrittrice (e giornalista) inglese è stato accolto qui da noi – pubblicato da Piemme – con grande entusiasmo, balzando, a pochi giorni dall’uscita, ai primi posti della top ten dei libri più venduti. Merito della storia e della sua protagonista, Rachel, una donna sola che, suo malgrado, comincia a diventare una voyer. La ragazza del treno è disponibile su Amazon!


    ‘La ragazza del treno’, di Paula Hawkins, sembra essere, dunque, il bestseller dell’estate. Caso editoriale negli Stati Uniti, ha già attirato l’attenzione di Hollywood, con la Dreamworks che, dopo averne comprato i diritti, sembra in procinto di trarne una versione cinematografica – con la regia, pare, di Tate Taylor.

    Rachel è una donna divorziata, ha pochi amici e vive sola. Dopo la separazione dal marito ha perso il lavoro e la sua unica distrazione, oltre all’alcol, sembra essere il viaggio che compie ogni mattina in treno verso quello che, un tempo, era il suo lavoro – lo ha perso, ma non vuole che la padrona dell’appartamento in cui vive lo sappia. Quel viaggio mattutino la distrae dallo squallore della sua vita: attraverso il finestrino, infatti, osserva il mondo che le scorre davanti, fantasticando su persone, case e strade. E quando il treno si ferma, puntualmente allo stesso semaforo, Rachel si ritrova a ‘spiare’ una coppia senza nome, sempre la stessa, intenta a quell’ora a far colazione sulla veranda. La donna osserva i due immaginandone la vita che sembra, apparentemente, perfetta, armoniosa.

    Finché un giorno, spiando come al solito dal ‘suo’ finestrino, vede qualcosa che non avrebbe mai dovuto vedere. Da quel momento la sua vita cambia radicalmente, facendola sprofondare in una spirale terribile di angoscia e di paura.

    Al suo esordio nel mondo del thriller, Paula Howkins ha confezionato, per gli appassionati del genere, un romanzo che si legge tutto d’un fiato, perfetto come lettura estiva. Il merito, come dicevamo, è della trama e della protagonista che, ad un certo punto, assiste ad una scena che le cambia la vita.
    E’ un’eroina dal comportamento voyeristico quella de ‘La ragazza del treno‘, che l’autrice ‘giustifica’ spiegando come, passando dalla felicità alla disperazione, ‘nel tentativo estremo di riempire il vuoto lasciato dalla sua vita precedente, la donna comincia ad inventarsi un legame con due sconosciuti‘. Un legame fittizio con la coppia che spia ogni mattina, alla quale si affeziona talmente tanto da costruire una vera e propria storia di amicizia che la porterà, suo malgrado, a scontrarsi con una situazione che si rivelerà estrema.

    675

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Best sellerClassifica dei libri più vendutiCulturaLetteraturaLibriScrittrici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI