I libri da leggere per l’estate 2015: consigli per vacanze all’insegna della lettura

Quali sono i libri da leggere per l'estate 2015? Dai gialli ai romanzi rosa, dai saggi alle letture fantasy, ecco i titoli che abbiamo scelto per voi.

da , il

    Quali sono i libri da leggere per l’estate 2015? Con l’arrivo dei primi caldi, si sa, è già tempo di pensare alle vacanze e, lontani dallo stress, al sole o alla gradevole frescura di montagna, non può certo mancare un bel libro per accompagnare le ore da dedicare al relax. Le novità – e non solo – in libreria sono tante e, tra classici, noir, saggi e romanzi rosa, i titoli da scegliere soddisfano tutti i gusti. Ecco che, per le vacanze ormai alle porte, abbiamo selezionato una serie di volumi, dei bei libri da mettere in valigia per chi ha voglia di dedicare il suo tempo a qualche ora di piacevole lettura. Nelle prossime pagine, dunque, i libri da leggere per l’estate 2015.

    La piuma, Giorgio Faletti

    Nelle librerie dal 13 maggio scorso, il libro postumo di Giorgio Faletti, La piuma, è una sorta di ‘favola per adulti’ totalmente diversa rispetto alle opere a cui il compianto scrittore ci aveva fin qui abituati. Nato da un progetto letterario destinato a diventare un musical, il libro racconta, con tono delicato ed amaro, la meschinità di certe azioni umane mostrando, al contempo, il senso profondo delle cose, la bellezza, l’amore e la morte.

    Sei la mia vita, di Ferzan Özpetek

    Alla sua seconda prova letteraria, Ferzan Özpetek è tornato nuovamente in libreria con un romanzo in cui, durante un viaggio in macchina, racconta al suo compagno la storia della sua vita. Un’opera intensa e variegata in cui il regista, in poco più di duecento pagine, descrive la città di Roma dal suo arrivo, alla fine degli anni Settanta, fino ai giorni nostri. La storia – così come per le sue opere cinematografiche – è ricca di situazioni e di personaggi eccentrici e dimostra, ancora una volta, la capacità dell’autore di esplorare con grande sensibilità i sentimenti e le contraddizioni dell’animo umano.

    La vigna di Angelica, di Sveva Casati Modignani

    Per chi ama il genere rosa, ed in particolare un’autrice come Sveva Casati Modignani, non può non mettere in valigia, tra i libri per l’estate 2015, La vigna di Angelica, pubblicato da Mondadori ed in libreria dal 28 aprile scorso. Una grande saga familiare che racconta, tra vigneti e vini d’eccellenza, la storia di Angelica, una giovane imprenditrice di successo con un matrimonio fallito alle spalle, una figlia quindicenne ed un nuovo amore che il destino sembra avere in serbo per lei.

    Il segreto degli angeli, di Camilla Läckberg

    Gli amanti del giallo, invece, quello intrigante e sofisticato, non possono certo rinunciare all’ultimo romanzo di Camilla Läckberg, Il segreto degli angeli, ennesimo episodio ambientato tra i fiordi della Svezia, che vede protagonisti il poliziotto Patrik Hedstöm e la moglie, scrittrice, Erica Falck. Lo scenario è, come sempre, quello dei dintorni di Fjällbacka dove, ancora una volta, i due si trovano alle prese con un caso alquanto complesso: la misteriosa sparizione, in una delle tante bellissime isole al largo delle coste svedesi, di un’intera famiglia.

    Camilla Läckberg è una delle scrittrici di giallo più famose d’Europa: i suoi libri, tradotti in 55 lingue, hanno venduto 15 milione di copie in tutto il mondo e più di 1 milione solo in Italia.

    L’intestino felice, di Giulia Enders

    Davvero curioso questo libro, opera di una giovanissima scienziata, diventato, dopo appena una settimana dalla sua pubblicazione – nel marzo del 2014 – un piccolo caso editoriale in Germania. Uscito in Italia, per Sonzogno Editore, il 23 aprile 2015 il saggio spiega, con linguaggio accattivante ed alla portata di tutti, quanto l’ultimo tratto del nostro apparato digerente sia fondamentale per il nostro benessere psico-fisico.

    Da una notte all’altra, Carlo Fruttero

    Conosciuto non solo come uno dei romanzieri (e traduttori) più importanti della cultura italiana, Carlo Fruttero ha formato, insieme a Franco Lucentini, una della coppie più celebri del giallo e del giornalismo italiani. Insieme, infatti, i due hanno firmato decine di romanzi e di saggi, oltre ad aver curato un’infinità di raccolte e di prestigiose antologie. Questo volume, pubblicato postumo da Mondadori il 14 aprile 2015, raccoglie le opere maggiormente apprezzato da Fruttero, da Pinocchio a Madame Bovary, da Shakespeare a Calvino, che l’autore descrive attraverso delle schede riassuntive scritte con acume e grande ironia. Per chi ama i classici della letteratura, una ‘galleria di ritratti di romanzi’ che raccoglie gli ultimi pensieri di un grande intellettuale italiano.

    La giostra degli scambi, di Andrea Camilleri

    Tra i libri da leggere per l’estate 2015 non poteva mancare lui, il padre del commissario più amato della narrativa italiana: Andrea Camilleri. Da poco in libreria con quest’ultimo romanzo, La giostra degli scambi, lo scrittore empedoclino tralascia per un po’ il selciato delle ‘solite’ avventure montalbaniane, per regalare ai suoi lettori una divertente commedia degli equivoci che conferma, ancora una volta, la straordinaria capacità di reinventarsi dello scrittore. Protagonista, ovviamente, Salvo Montalbano che, per una serie di bizzarre situazioni, si ritrova ad indagare su strani accadimenti in cui malintesi e scambi di persona la fanno davvero da padrone.

    La storia infinita, di Michael Ende

    Non certo recentissimo – l’edizione originale risale al 1979, mentre in Italia è stato pubblicato nel 1981 da LonganesiLa storia infinita, firmato Michael Ende, rimane senz’altro uno dei libri fantasy più belli di sempre, un evergreen che, per gli amanti del genere, può tranquillamente far parte delle letture da scegliere per l’estate 2015. La storia ha per protagonista Bastian, un bambino del mondo reale che leggendo un libro sul Regno di Fantasia, si ritrova progressivamente coinvolto negli eventi narrati. Uno splendido viaggio nell’immaginario e nella mitologia ed un must senza tempo soprattutto per chi, come chi scrive, ha amato tantissimo il film.

    La lottatrice di Sumo, di Giorgio Nisini

    Concludiamo la nostra breve carrellata di libri la leggere per l’estate 2015 con La lottatrice di sumo, di Giorgio Nisini, nelle librerie da gennaio 2015 pubblicato da Fazi Editore. Un romanzo sospeso tra esoterismo ed amore perduto che affronta un tema importante e, nello stesso tempo, molto delicato: la possibilità di comunicare con i defunti. Scritto con grande capacità narrativa, il racconta si snoda tra presente e passato, tra occulto e ragione, guidando il lettore sul terreno del dubbio, senza mai rivelare troppo, fino allo scioglimento finale della vicenda.