Si scrive e-mail o email?

da , il

    Si scrive e-mail o email?

    Secondo voi si scrive e-mail o email? Oppure solamente mail? Il dubbio ci è venuto più volte mentre scrivevamo questa parola, i correttori automatici le accettano tutte quante, Google non ci suggerisce una forma piuttosto che un’altra, quindi quale di queste tre grafie è corretta? Beh, ad essere onesti in origine era giusto utilizzare indifferentemente una forma o l’altra, ma recentemente la ‘Guida degli stili’ dell’Associated Press ha deciso di intervenire su questa annosa questione e ha confermato quello che tutti sospettavano da tempo: si scrive email.

    Per chi non conoscesse l’Associated Press, sappiate che si tratta dell’associazione che detta le inappellabili regole di stile per i giornalisti inglesi. E visto che la parola è di origine inglese, spetta a loro l’ultima parola sulla corretta grafia da utilizzare in questo caso. Il loro verdetto è stato inappellabile: si scrive email, senza trattino.

    Email si scrive semplice, senza trattino e senza punto: la forma e.mail era assolutamente inaccettabile già prima. Consentita la forma abbreviata mail, ma in caso di comunicazioni ufficiali o di lavoro sarebbe meglio attenersi alla grafia email, è più formale. Fra amici, invece, potete tranquillamente usare anche mail per indicare in maniera sintetica la posta elettronica: si tratta di una parola universale, il cui significato è conosciuto in tutto il mondo.

    Ma non solo è stato definito lo stile della parola email: dagli inglesi arriva anche l’annuncio che il trattino in parole come smart-phone e cell-phone deve inesorabilmente andare in pensione. Si scriverà dunque smartphone e cellphone. Questo nonostante anche la stampa inglese, ogni tanto, continui a sbagliare e metta il malefico trattino. Ma si sa, errare è umano. E non solo in Inghilterra succedono queste sviste.