NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Il Maggio dei Libri 2015: tutte le iniziative

Il Maggio dei Libri 2015: tutte le iniziative
da in Cultura, Libri
Ultimo aggiornamento:
    Il Maggio dei Libri 2015: tutte le iniziative

    Al via Il Maggio dei Libri 2015, la campagna nazionale promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per sottolineare il valore sociale della lettura. Nata nel 2011 con l’obiettivo di valorizzare i libri intesi come strumento di formazione umana e culturale, la manifestazione avrà, anche quest’anno, un programma ricco di eventi e di iniziative in contemporanea in tutta Italia, dai mercatini, agli aperitivi letterari. Il tutto, all’insegna della lettura, vera protagonista della campagna che, ben rappresentata dai quattro slogan ufficialiLeggere. Energia per la mente, Se lo assaggi non smetti più, Leggere ti porta dove vuoi e Leggere è un mondo meraviglioso – inizierà il 23 aprile 2015 con la Giornata Mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore, per terminare il 31 maggio prossimo.

    Manca poco, dunque, alla quinta edizione de Il Maggio dei Libri, la manifestazione in programma in tutta Italia che, attraverso iniziative originali e divertenti, promuove il valore della lettura nella crescita dell’essere umano. Tra le novità più interessanti di quest’anno il progetto Piazze del Libro, una serie di eventi in 18 piazze d’Italia che, dal 21 maggio al 2 giugno 2015, cercheranno di catturare l’interesse, e l’entusiasmo, di tutti i lettori italiani, dagli adulti ai più piccini. Organizzate in collaborazione con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, le iniziative in programma coinvolgeranno, tra le altre, le città di Bergamo – che proprio oggi, 17 aprile, inaugura la manifestazione con l’apertura della storica Fiera dei LibraiMatera, Capitale Europea della Cultura per il 2019, Catanzaro, Trieste, Treviso, Sassari e Lecce. Protagoniste, insieme alle piazze, ovviamente le librerie dove i lettori, e gli aspiranti tali, avranno modo di curiosare per scoprire tutte le potenzialità del mezzo di conoscenza per eccellenza: il libro.

    Grande spazio anche ai mercatini, alle esposizioni all’aperto dei libri, alle letture a voce alta, agli aperitivi letterari ed alle iniziative per i più piccoli. Proprio per stimolare la curiosità dei giovani lettori, infatti, e dopo il successo della campagna dell’ottobre scorso Libriamoci.

    Giornate di lettura nelle scuole, gli istituti scolastici italiani avranno la possibilità di presentare dei progetti di lettura per ‘lanciare’ la seconda edizione di Libriamoci che si svolgerà dal 26 al 31 ottobre 2015. Non solo. Gli studenti italiani, altra novità de Il Maggio dei Libri 2015, potranno partecipare al Premio Scriviamoci, inviando il proprio elaborato – lettera, poesia, racconto breve – in risposta al progetto Passami i tuoi pensieri e le tue emozioni in 30 righe. Ogni scuola potrà inviare, entro l’8 maggio prossimo, 3 elaborati a scelta, mentre la premiazione ufficiale è prevista per la fine di giugno.

    Come dicevamo, quattro sono gli slogan che accompagneranno gli eventi, sparsi in tutta Italia, de Il Maggio dei Libri 2015, quattro messaggi trainati da quello principale, Leggere. Energia per la mente, che racchiudono il senso dell’intera manifestazione: lo straordinario potenziale dei libri che nutrono la mente, fanno crescere e spingono all’agire. Ed è proprio per questo che Il Maggio dei Libri, tenendo fede alla sua ispirazione originale, vuole ‘estrapolare’ i libri dai loro contesti tradizionali, per collocarli in altri più originali e divertenti e stimolare così grandi e piccoli alla lettura. Da qui, dunque, una serie di iniziative e dibattiti che coinvolgeranno, insieme a scuole, associazioni, circoli e parchi, anche ristoranti, uffici postali, treni e supermercati.

    Promosso dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Il Maggio dei Libri è realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. Per il programma dettagliato, sulle iniziative nelle diverse città italiane, consultare il sito ufficiale www.ilmaggiodeilibri.it.

    741

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLibri
    PIÙ POPOLARI