Mostra Picasso: dopo Firenze e Milano, a Catania fino al 28 giugno 2015

da , il

    Una mostra su Picasso, dopo Firenze e Milano, è in corso a Catania nello storico Castello Ursino che ospita, fino al 28 giugno 2015, oltre duecento opere realizzate dal maestro spagnolo del cubismo. La rassegna, dal titolo Pablo Picasso e le sue passioni, comprende, oltre a preziosissimi lavori grafici su carta ed alcuni oli esposti per la prima volta in Italia, anche vasi, piatti, brocche e mattonelle dipinti dall’artista più conosciuto del Novecento.

    Una mostra dedicata a Pablo Picasso è in corso al Castello Ursino di Federico II di Svevia, oggi Museo Civico di Catania, fino al 28 giugno prossimo. Un evento eccezionale che racconta, dopo le grandi esposizioni di Firenze e Milano - la prima, a Palazzo Strozzi, conclusasi a gennaio 2015, l’altra, invece, risale ad un paio di anni fa – i temi che hanno coinvolto la creatività e la sensibilità artistica del pittore spagnolo, dal circo al teatro, dalla politica alle donne, soggetti che Picasso ha più volte indagato, utilizzando i mezzi espressivi più diversi. Le passioni del pittore, infatti, sono il filo conduttore, affascinante e del tutto inedito, del percorso espositivo allestito a Catania, che svela l’universo artistico e umano del maestro, ricco di stimoli e di grandi suggestioni.

    Le oltre duecento opere in mostra provengono dal Museo Mija di Malaga, famoso per le sue ceramiche, e dalle collezioni private più prestigiose del mondo ed alcune, come un olio inedito appartenuto a Dora Maar, dal titolo Figura de mujer inspirada en la guerra de España, esposto per la prima volta in Italia proprio in questa occasione. Il dipinto, datato 1937, è una della prime opere in cui Picasso manifesta chiaramente la sua posizione politica contro Franco, il quale, a sua volta, fu costantemente colpito dal linguaggio artistico del pittore.

    Un’intera sezione della mostra, infine, è dedicata all’attività incisoria di Picasso che, come dicevamo, ha sperimentato diversi supporti per esprimere appieno la sua arte. Tra le opere esposte La Suite des saltimbanques, 14 incisioni acquaforte e puntasecca, e Tauromachia , 27 opere acquatinta allo zucchero e puntasecca.

    Una mostra, dunque, che presenta al pubblico le diverse tecniche che l’artista ha sperimentato con grande versatilità, che ne raccontano le passioni e i grandi temi delle sue opere, e rendono l’esposizione di Catania, oltre che un evento imperdibile in Sicilia, una tra le più importanti mai realizzate su Pablo Picasso.

    La mostra Pablo Picasso e le sue passioni osserva i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19; sabato dalle 9 alle 23 e domenica dalle 9 alle 22. Per info 095345830.