NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mostra Chagall Roma: al Chiostro del Bramante fino al 26 luglio 2015

Mostra Chagall Roma: al Chiostro del Bramante fino al 26 luglio 2015
da in Arte, Artisti, Cultura, Pittori, Marc Chagall
Ultimo aggiornamento:

    Mostra Chagall a Roma: il Chiostro del Bramante ospita, fino al 26 luglio 2015, le opere di uno degli artisti più amati del Novecento. Sono 140, tra disegni, oli, acqueforti e litografie, giunte per la prima volta in Italia dalla collezione dell’Israel Museum di Gerusalemme e raccontano, con l’inconfondibile cifra stilistica del pittore, l’amore per la moglie Bella ed il grande dolore per la sua prematura scomparsa. La mostra, infatti, s’intitola Chagall. Love and Life e ripercorre la vita e la poetica del grande artista che, pur tra guerre, catastrofi e rivoluzioni politiche e sociali, è rimasto fedele a se stesso, alla sua poetica ed al suo modo di concepire l’arte.

    Marc Chagall, la vita e l’amore: questo è il tema della grande esposizione in corso a Roma, al Chiostro del Bramante, per raccontare la poetica di uno dei pittori più amati, e riconoscibili, del secolo scorso. Una poetica fortemente influenzata dall’amore per la moglie Bella che, oltre ad essere compagna di vita fu spesso soggetto di molte delle sue opere. La donna però, gravemente colpita da un’infezione virale, morì prematuramente nel 1944, episodio questo che influenzò inevitabilmente tutta la produzione artistica successiva.

    Come dicevamo, le opere esposte provengono dall’Israel Museum di Gerusalemme che, omaggiando Roma con la mostra Chagall. Love and Life, festeggia così i suoi primi cinquant’anni di attività. Il percorso espositivo si sviluppa attraverso 8 sezioni tematiche che descrivono la dimensione più intima e spirituale del pittore, il cui linguaggio poetico nasce dall’assimilazione tre diverse culture: quelle ebraica e russa, appartenenti alla sua famiglia d’origine, e quella occidentale, dall’arte di Rembrandt fino agli artisti delle avanguardie con cui entra in contatto.
    La mostra espone, oltre a numerosi lavori grafici, soprattutto opere in bianco e nero che rivelano, attraverso modifiche e cancellature fatte in corso di realizzazione, le insicurezze e i ripensamenti dell’animo umano. Non solo.

    Chagall. Love and Life ripercorre i temi fondamentali della produzione del pittore: dalla nativa Vitebsk, in Bielorussia, descritta nella serie Ma vie, all’incontro con l’adorata moglie della quale illustrò alcuni libri pubblicati dopo la sua morte prematura.

    Un’intera sezione, inoltre, è dedicata alle illustrazioni che Chagall fece della Bibbia, considerata dal pittore come la fonte d’ispirazione più importante per l’arte e per la poesia.
    Il rapporto tra arte e letteratura, infatti, che caratterizza tutta l’opera chagalliana, è un altro aspetto importante che la mostra di Roma si propone di evidenziare: i lavori esposti, infatti, riflettono la poliedricità dell’artista che è, al contempo, illustratore di libri e di Sacre Scritture, pittore moderno, ebreo russo e francese d’adozione – la mostra espone, tra l’altro, i disegni utilizzati per illustrare le favole di La Fontaine.

    Grande attenzione, infine, per la scenografia di tutto l’ambiente espositivo, per mettere il più possibile ‘in contatto’ con l’opera di Chagall tutti i visitatori della mostra: nella sezione centrale, infatti, grazie ad un’installazione multimediale è possibile ‘dare vita’ ad alcune opere, per permettere di osservarne le fasi di composizione, come se la stessa materializzasse in quel momento. Ma non è tutto: per entrare ancora più a fondo nel mondo di questo straordinario artista, ai visitatori è concesso di ‘immergersi‘ in un quadro del pittore e comporre, con dei magneti mobili e su uno sfondo tipico di un dipinto, il ‘proprio Chagall‘, all’interno del quale immortalarsi con uno scatto fotografico.

    Insomma, un evento davvero straordinario per celebrare, attraverso le suo opere, uno degli artisti più innovativi del Novecento che, riportando le parole del libro della moglie Bella ‘non è mai stato un artista tormentato, anzi ha mantenuto fino alla fine della sua lunga esistenza ottimismo e gioia di vivere‘.

    La mostra Chagall. Love and Life è a cura di Ronit Sorek ed è prodotta da DART Chiostro del Bramante e Arthemisia Group, in collaborazione con l’Israel Museum.
    Apertura: fino al 26 luglio 2015, tutti i giorni dalle 10 alle 20, mentre sabato e domenica dalle 10 alle 21. Costo del biglietto: intero € 13,00 (audioguida inclusa); ridotto € 11,00 (audioguida inclusa).
    Per info e prenotazioni 06916508451, oppure consultare il sito web www.chiostrodelbramante.it.

    740

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteArtistiCulturaPittoriMarc Chagall
    PIÙ POPOLARI