Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna 2015: programma e ospiti

Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna 2015: programma e ospiti
da in Cultura, Expo 2015 Milano, Libri, Eventi Bologna Ultimo aggiornamento:
    Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna 2015: programma e ospiti

    La Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna 2015programma e ospiti subito dopo il salto – al via oggi, 30 marzo, fino al 2 aprile prossimo nel quartiere fieristico del capoluogo emiliano. Il consueto appuntamento dedicato a coloro che si occupano di editoria per bambini – la manifestazione, infatti, ormai di livello internazionale, è riservata essenzialmente agli operatori del settore – torna anche quest’anno con un calendario ricco di appuntamenti, per aggiornarsi sulle ultime tendenze, incontrare i maestri dell’illustrazione e conoscere più da vicino gli autori di successo nel campo della letteratura dedicata ai più piccoli. La Fiera del Libro di Bologna però è soprattutto un momento fondamentale per gli operatori del copyright che, in questo contesto, possono scegliere i contenuti migliori offerti dall’editoria internazionale, sviluppare nuovi contatti e confrontarsi con le nuove tendenze editoriali e multimediali del settore.

    La Fiera del Libro di Bologna, edizione 2015, si svolge in un’area espositiva di 20 mila metri quadri ed ospita, come di consueto, editori, autori, illustratori, librai, giornalisti e tutti coloro che lavorano nel campo dell’editoria per ragazzi, e rappresenta un’occasione di business, a livello mondiale, importantissima. Quest’anno il paese ospite è la Croazia e molti degli appuntamenti in programma rientrano tra le iniziative legate ad Expo 2015: tra questi, da segnalare senz’altro Books&Seeds, una selezione di cento libri su temi come l’agricoltura, la biodiversità, il cibo e la coltivazione biologica esposti, durante tutto il corso della manifestazione, nella biblioteca Salaborsa.

    Come dicevamo, quest’anno la Croazia è il Paese protagonista della manifestazione: alcune mostre dedicate al tema dell’acqua, ampiamente presente nella mitologia slava, illustreranno il legame profondo tra questo elemento e il periodo della fanciullezza – proprio attraverso l’acqua, infatti, secondo una certa tradizione croata, si possono sviluppare quelle capacità creative radicate essenzialmente nell’infanzia. Oltre alle mostre Living Waters, Aquamarine Selection e Living Waters, Living Traces – la prima sui migliori illustratori croati contemporanei, la seconda su quelli appartenenti a periodi e a stili diversi – anche una serie di appuntamenti con autori, editori ed illustratori croati che si confronteranno con i loro colleghi sui temi principali della manifestazione.

    Tra gli appuntamenti da non perdere, la Mostra degli Illustratori che offre, da sempre, una panoramica globale sulle ultime tendenze nel campo delle illustrazioni per ragazzi. Grazie a questa iniziativa, infatti, gli artisti di tutto il mondo hanno la possibilità di valorizzare il proprio talento di fronte agli operatori più influenti del settore.

    Rimanendo in tema, un altro spazio da visitare è senz’altro il Caffé degli Illustratori, un luogo ideale di scambio e di confronto dove conoscere editori, scrittori ed artisti di fama internazionale.

    La Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna riserva uno spazio anche a chi opera nel campo della traduzione offrendo ai traduttori che intendono lavorare (o già lo fanno) nell’ambito della letteratura per ragazzi la possibilità di confrontarsi, attraverso incontri, laboratori e workshop, con i professionisti internazionali dell’editoria dedicata ai più piccoli.
    Durante la manifestazione, inoltre, – per l’esattezza domani, 31 marzo 2015 – sarà presentata, in anteprima mondiale, l’edizione speciale di Diario di una schiappa in latino, dal titolo Commentarii De Inepto Puero, che arriverà nelle librerie italiane dal prossimo mese di maggio. Oltre a Pico Floridi, presidente della Casa Editrice Il Castoro, e a Monsignor Daniel B. Gallagher, latinista dell’Ufficio Vaticano e traduttore del libro, interverrà all’incontro anche l’autore Jeff Kinney, che parteciperà in collegamento via Skype dagli Stati Uniti. Tra gli altri ospiti in programma, anche lo scrittore ed illustratore brasiliano Roger Mello – vincitore del Premio H.C. Andersen 2014 – e Helga Schneider, scrittrice tedesca naturalizzata italiana.

    Da segnalare, infine, il programma del Digital Caffé sul panorama del digitale e delle nuove tecnologie pensate per i più giovani, un incontro a proposito di lettura e censura dal titolo Biblioteche, censure e ragazzi: nuovi casi – al quale interverranno l’editore Francesca Pardi e gli scrittori Bruno Tognolini e Manuela Salvi - e il convegno Legalità – leggere è legale? Bill, la biblioteca della legalità, previsto per mercoledì 1° aprile, che vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Nando Dalla Chiesa, Presidente Onorario Libera, e di Luciana Breggia, Presidente di sezione del Tribunale di Firenze, nonché autrice de Il giudice alla rovescia.

    Ma molti altri sono gli appuntamenti in programma – tutti sul sito www.bookfair.bolognafiere.it - per quattro giorni ricchissimi di incontri, convegni ed eventi dedicati ai professionisti dell’editoria per ragazzi, ma anche a chi intende aggiornarsi su tutte le novità del settore.

    941

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaExpo 2015 MilanoLibriEventi Bologna Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/04/2015 17:49
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI