NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

I libri più venduti della settimana: la classifica dal 26 febbraio al 4 marzo 2015

I libri più venduti della settimana: la classifica dal 26 febbraio al 4 marzo 2015

    Ancora conferme, tra i libri più venduti della settimana, nella classifica dal 26 febbraio al 4 marzo 2015, per le ‘sfumature‘ di E.L.James: la trilogia erotica che sta spopolando in tutto il mondo, infatti, continua a salire nella top ten di vendite ed anche questa settimana (quasi) tutto il podio è per i tre capitoli della serie (cinquanta sfumature di grigio, nero e rosso). Ottimi risultati anche per le ‘lezioni di fisica’ di Carlo Rovelli che conquistano una posizione, rispetto a sette giorni fa, piazzandosi al terzo posto. Immancabile, Storia di una ladra di libri, mentre per le new entry in classifica segnaliamo Elena Ferrante, fresca di candidatura allo Strega 2015, Margaret Mazzantini e il messalino, il libro che commenta le letture liturgiche durante i mesi di marzo e aprile 2015.

    Il 12 febbraio è uscita la trasposizione cinematografica, diventata subito un fenomeno al botteghino, del primo capitolo della trilogia più in voga del momento. Ovviamente anche le vendite del libro sono aumentate, portando il romanzo, ormai da settimane, in cima alla top ten dei libri più venduti. La storia di Cinquanta sfumature di grigio, per chi ancora non lo sapesse, è quella tra Anastasia Steele, giovane studentessa universitaria, e Christian Grey, manager di successo e uomo di grande fascino. I due, dopo essersi conosciuti durante un’intervista, iniziano a frequentarsi ma la ragazza si accorge presto che quel giovane uomo elegante e fascinoso nasconde un lato oscuro, sadico e perverso.

    In seconda posizione il secondo capitolo della serie, Cinquanta sfumature di nero, pubblicato in versione originale nel 2012 e tornato in auge dopo il successo del film diretto da Sam Taylor-Johnson. Anastasia, profondamente turbata dalle perversioni e dagli oscuri segreti di Mr. Grey, decide di troncare la loro relazione, iniziando un nuovo lavoro e cercando di dimenticare l’uomo di cui, suo malgrado, è profondamente innamorata. Ma il pensiero di Christian non le dà tregua e quando l’uomo le propone di rivedersi, lei non riesce a dire di no.

    Il saggio di Carlo Rovelli, fisico e professore all’Università di Marsiglia, è uscito lo scorso ottobre pubblicato da Adelphi. Dopo l’ospitata dell’autore nel salotto di Fazio il 1° febbraio, il libro è balzato immediatamente in cima alle classifiche di vendita. Merito dello stile leggero e divertente con cui Rovelli presenta le sue ‘brevi lezioni’, attraverso le quali spiega le origini del cosmo, la natura del tempo e dei buchi neri e la grande rivoluzione della fisica durante tutto il Ventesimo secolo.

    Cinquanta sfumature di rosso è il capitolo conclusivo della trilogia firmata E.L. James, che, come i primi due, sta vivendo un nuovo (grande) successo dopo l’uscita nelle sale del film. Quella che per i due protagonisti era iniziata come una travolgente passione erotica si è trasformata ora in una vera storia d’amore tanto che, dopo le promesse di Christian di porre un freno alle sue perversioni, i due convolano finalmente a nozze. Ma quando tutto sembra andare per il meglio, il passato dell’uomo torna a far capolino, minacciando ancora una volta il fragile equilibrio che i due a fatica hanno cercato di costruire.

    Storia di una ladra di libri, il super bestseller firmato Markus Zusak, si riconferma ancora una volta tra i libri più acquistati dai lettori italiani. Il romanzo, pubblicato senza troppo clamore nel 2005, è tornato prepotentemente alla ribalta dopo l’uscita del film, un anno fa, diretto da Brian Percival. La storia, strafamosa, è quella di Liesel e del suo amore per la lettura grazie alla quale non solo salva centinaia di libri dai roghi nazisti ma anche se stessa, riuscendo a sopravvivere all’orrore che la circonda.

    La prima new entry della settimana, nella classifica dei libri più venduti dal 26 febbraio al 4 marzo 2015, è Sulla tua parola. Letture della messa per vivere la parola di Dio, un libro che spiega le letture liturgiche durante le celebrazioni Eucaristiche. Denominato messalino, il volume è stato concepito affinché la messa diventi sempre più importante nella vita dei fedeli, per rafforzare sempre di più l’incontro, e la messa in atto, del messaggio evangelico.

    Sale di due posizioni, rispetto alla scorsa settimana, Il magico potere del riordino, della giapponese Marie Kondo, che spiega, in modo semplice e divertente, il metodo giusto per organizzare gli spazi della casa e mantere l’ambiente il più ordinato possibile. Uscito nel mese di ottobre, il volume – 265 pagine di dritte e di consigli – è diventato immediatamente un bestseller internazionale.

    Dopo l’invito di Saviano e, a ruota, quello di Serena Dandini, la Casa Editrice E/O ha dato la sua ‘benedizione’ circa la candidatura della Ferrante al Premio Strega 2015. Del resto il nome della misteriosa scrittrice senza volto, amatissima all’estero, soprattuto negli States, era già stato fatto dopo i successi de I giorni dell’abbandono e L’amore molesto, diventati entrambi film per la regia, rispettivamente, di Roberto Faenza e Mario Martone. Ora la scrittrice torna nuovamente alla ribalta insieme a questo libro, L’amica geniale, che è il primo di una tetralogia che racconta la vita di due donne, dall’infanzia all’età adulta, sullo sfondo di una Napoli che cambia nell’arco di cinquant’anni. Pubblicato per la prima volta nel 2011, è tornato tra i libri più venduti, dopo la candidatura dell’autrice al Premio Strega 2015.

    Altra new entry della settimana è il romanzo di Margaret Mazzantini Nessuno si salva da solo, pubblicato per la prima volta nel 2011 e nuovamente in top ten grazie all’uscita dell’omonimo film che, come già per Non ti muovere e per Venuto al mondo, porta la firma alla regia di Sergio Castellitto. Riproposto in versione tascabile da Mondadori, il romanzo racconta la storia tra Delia e Gaetano (interpretati sullo schermo da Riccardo Scamarcio e da Jasmine Trinca), la loro passione d’amore e di come la stessa si sia ad un certo punto trasformata in rabbia.

    In decima posizione l’ultimo romanzo di Clara Sánchez, la scrittrice spagnola che ha all’attivo ben tre premi letterari tra i più prestigiosi di Spagna. Le mille luci del mattino, pubblicato in Italia da Garzanti, racconta la storia di Emma che, lavorando in una grande azienda di Madrid, scopre un ‘mondo di acciaio e di vetro‘ a lei totalmente sconosciuto, in cui si celano, nascosti da un’apparente attività lavorativa, amori, intrighi, gelosie e mobbing.

    1761

    PIÙ POPOLARI