National Gallery: il film sul museo di Londra nei cinema italiani l’11 marzo 2015

National Gallery: il film sul museo di Londra nei cinema italiani l’11 marzo 2015
da in Cinema, Cultura, Documentari, Film, Musei
Ultimo aggiornamento:
    I tesori della National Gallery di Londra svelati oggi

    Un inestimabile viaggio alla scoperta dei capolavori di uno dei musei più noti al mondo. National Gallery, il film di Frederick Wiseman dedicato al celebre museo di Londra, sarà proiettato nei cinema italiani esclusivamente nella giornata di mercoledì 11 marzo 2015. La pregevole pellicola guiderà lo spettatore alla scoperta dell’istituzione di Trafalgar Square e dei capolavori dell’arte occidentale che vi sono custoditi, narrandone il funzionamento e il suo rapporto con il mondo, con le persone che vi lavorano ogni giorno, con il suo pubblico e con i suoi dipinti.

    E chi meglio dell’indiscusso maestro del documentario Frederick Wiseman, Leone d’oro alla carriera all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, poteva esplorare con il suo sguardo curioso e lucido una delle più grandi istituzioni museali al mondo, svelandone nei minimi dettagli i segreti più intimi. Per raggiungere lo scopo il regista di Boston non ha esitato a immergersi completamente nella realtà del National Gallery, vivendoci per settimane, riprendendo qualsiasi cosa e infine selezionando e montando pazientemente le 170 ore di riprese raccolte, senza mai aggiungere voci fuori campo né interviste.

    Il risultato è un monumentale film di 180 minuti in cui Wiseman ha inserito momenti diversi della vita del museo: dalle riunioni dello staff assieme al direttore Nicholas Penny all’eccezionale scoperta rivelata dai raggi X sotto il ‘Ritratto di Federico Rihel a cavallo’ di Rembrandt, dalle problematiche su illuminazione e restauri al teschio deformato che si nasconde nell’olio su tavola degli ‘Ambasciatori’ di Hans Holbein il Giovane, dalle proteste ambientaliste degli attivisti di Greenpeace arrampicati sulla facciata dell’edificio alle prove del balletto coreografato da Kim Brandstrup e Wayne McGregor messo in scena nelle sale del museo in occasione della mostra ‘Metamorfosi: Tiziano’. Senza tralasciare l’irrinunciabile panoramica sulle opere immortali ospitate nella National Gallery di Leonardo, Caravaggio, Turner, Goya, Tiziano, Holbein, Bronzino, Rembrandt, Velasquez, Pisarro e altri ancora.

    La proiezione del film National Gallery, a cura di Nexo Digital e I Wonder Picture, si inserisce in un ben più ampio calendario di appuntamenti, intitolato ‘National Gallery in Tour‘, che prevede appuntamenti e tributi in numerose città d’Italia (Napoli, Bologna, Reggio Emilia, Parma e Bergamo), con anteprime, rassegne e lezioni magistrali tenute dallo stesso Frederick Wiseman, fino all’evento clou dell’11 marzo in centinaia di sale cinematografiche d’Italia

    L’elenco completo delle sale che proietteranno il film è disponibile qui.

    448

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaCulturaDocumentariFilmMusei
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI