NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Genova: sfida fra i migliori violinisti del mondo alla 54° edizione del Premio Paganini

Genova: sfida fra i migliori violinisti del mondo alla 54° edizione del Premio Paganini
da in Cultura, Musica, Musicisti
Ultimo aggiornamento:
    Genova: sfida fra i migliori violinisti del mondo alla 54° edizione del Premio Paganini

    Genova e la musica. Una relazione lunga e radicata, come è naturale per una città antica e ricca di cultura, che possiede una importante storia anche come città di teatri.
    Per tutti gli appassionati di musica classica, e non solo per loro, da non perdere l’appuntamento è dal 28 febbraio all’8 marzo con la 54esima edizione del Premio Paganini, il celebre concorso violinistico intitolato al virtuoso genovese Niccolò Paganini.
    La città conserva la memoria e molti luoghi della vita e dell’opera del suo violinista, a partire dal suo preziosissimo violino Guarneri del Gesù (nella foto), conservato a Palazzo Tursi, Musei di Strada Nuova.

    Folta e di respiro internazionale la schiera degli artisti in concorso: i talenti selezionati quest’anno sono 31, così distribuiti: 8 giapponesi, 7 cinesi, 3 sudcoreani, 4 statunitensi, 3 russi, 2 tedeschi, 2 ucraini, 1 canadese, 1 lettone.

    Il Concorso, nato nel 1954 con l’intento di realizzare una competizione violinistica di respiro internazionale che desse prestigio a Genova e contribuisse alla scoperta di giovani talenti, ha laureato nel corso degli anni moltissimi violinisti, che hanno poi perseguito una brillante carriera violinistica quali, Gyorgy Pauk, Gérard Poulet, Salvatore Accardo, Gidon Kremer, Ilya Grubert e in tempi più recenti Massimo Quarta, Giovanni Angeleri, Leonidas Kavakos, Ilya Gringolts e Sayaka Shoji.

    La direzione artistica di questa 54esima edizione del Premio Paganini sarà affidata al maestro Fabio Luisi.
    La Giuria sarà composta da sette membri di fama internazionale, selezionati tra esponenti di istituzioni musicali, critici musicali, musicisti di diverse nazionalità, professionisti che da sempre si sono distinti per esperienza, competenza, integrità e imparzialità.

    E’ prevista una fase preliminare che si svolgerà nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, nei giorni 28 febbraio e 1 marzo. A seguito di questa prova verranno identificati i 16 concorrenti che parteciperanno alle semifinali, e quindi i 6 superfinalisti che si sfideranno all’ultima nota al Teatro Carlo Felice.

    Sarà possibile assistere gratuitamente a tutte le giornate, fatta eccezione per le finali del 7-8 marzo, che prevedono un ingresso a pagamento.

    In concomitanza con il Premio Paganini, Genova si appresta ad organizzare diverse iniziative dedicate al grande artista genovese: l’inaugurazione del percorso “La Genova di Paganini” (14 febbraio), una serie di visite guidate e gratuite al percorso paganiniano (14 e 21 febbraio), intrattenimenti musicali, proiezioni di video, letture e molto altro ancora.

    Per maggiori informazioni Visitgenoa/vivi.

    (Articolo di informazione pubblicitaria)

    509

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaMusicaMusicisti
    PIÙ POPOLARI