Topolino, la cover pro Charlie Hebdo ritirata dalla Panini: ‘Bozzetto ipotetico’

Topolino, la cover pro Charlie Hebdo ritirata dalla Panini: ‘Bozzetto ipotetico’
da in Cultura, Topolino
Ultimo aggiornamento:
    Topolino, la cover pro Charlie Hebdo ritirata dalla Panini: ‘Bozzetto ipotetico’

    Topolino non avrà una copertina dedicata a Charlie Hedbo: il settimanale per ragazzi aveva realizzato una cover per il numero del 4 febbraio 2015 con Topolino e Paperino circondati da topi, paperi e cani di ogni etnia e cultura che sorridono e tengono bene in vista una matita, simbolo della solidarietà verso la rivista francese, ma il disegno di Stefano Turconi non vedrà l’edicola. E verso il settimanale più amato da grandi e piccini è subito polemica, con i lettori e i fan di facebook che criticano il ritiro della copertina: ma Panini si difende e parla di un bozzetto ipotetico che ha perso la ‘battaglia’ con altre copertine possibili.

    Topolino non solidarizza con Charlie Hedbo, il settimanale satirico francese attaccato dai fratelli Kouachi (e poi da Amedy Coulibal), nell’ambito di una strage in cui sono morte 17 persone (dodici solo al giornale): la copertina disegnata da Stefano Turconi e diffusa dalla pagina facebook del celebre settimanale con le orecchie non vedrà le edicole, come annuncia direttamente la Panini in una nota.

    La copertina del settimanale Topolino, circolata in questi giorni in Rete sui principali siti di informazione e attribuita all’uscita n.3089 del 4 febbraio 2015, non corrisponde all’immagine definitiva selezionata tra una serie di creatività preparata all’uopo di cui l’immagine divulgata faceva parte. Il numero in oggetto, infatti, si presenterà nelle edicole con una creatività differente.

    La scelta di non pubblicare la creatività erroneamente circolarizzata è stata determinata dalle modalità di utilizzo dei personaggi del settimanale“.

    Insomma, la copertina con Topolino, Paperino e topi e papere di varie etnie e tutti muniti di matita sarebbe stato un bozzetto finito online per errore (peccato che la copertina sia apparsa anche nell’anteprima del penultimo numero di Topolino) e la cover ‘ufficiale’ è quella dedicata a Pippo reporter, una delle storie presenti nel numero in edicola questa settimana. Peccato perché – sebbene Topolino si rivolga ad un pubblico diverso rispetto a quello di Charlie Hedbo – la copertina ‘con matite’ era molto piaciuta agli internauti, e avrebbe fatto seguito al numero della settimana scorsa in cui la pagina con l’editoriale della direttrice Valentina De Poli era uscita bianca.

    Non resta allora che consolarsi con il ritorno di Charlie Hedbo in edicola: il prossimo numero di del settimanale satirico – dopo l’annuncio di uno stop a tempo indeterminato – sarà invece regolarmente in vendita il prossimo 25 febbraio.

    463

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaTopolino
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI