I libri più venduti della settimana: la classifica dall’1 al 7 gennaio 2015

Al primo posto, tra i libri più venduti della settimana, nella classifica dall'1 al 7 gennaio 2015, ancora Avrò cura di te, di Gramellini e Gamberale.

da , il

    Dopo la pausa natalizia rieccoci nuovamente con i libri più venduti della settimana: nella classifica dall’1 al 7 gennaio 2015, troviamo, stabili ormai da un mese, ancora Gramellini e Gamberale che, con Avrò cura di te, dominano la top ten dei romanzi più acquistati del momento. Sul podio, in seconda posizione, Aldo Cazzullo che, con La guerra dei nostri nonni, ci regala un interessante resoconto sul primo conflitto mondiale raccontato dal punto di vista delle famiglie italiane coinvolte. Chiude la triade La regola dell’equilibrio, l’ultimo romanzo di Gianrico Carofiglio che, per la gioia dei tanti lettori italiani, segna il ritorno sulla scena narrativa dell’amato avvocato Guerrieri. Tra le new entry della settimana l’oroscopo di Paolo Fox, l’eros di Sylvia Day ed un piacevole ritorno: Ciò che inferno non è di Alessandro D’Avenia. Ma guardiamo insieme nel dettaglio la classifica dei libri più venduti nella settimana dall’1 al 7 gennaio 2015.

    1. Avrò cura di te, Massimo Gramellini e Chiara Gamberale

    Il bel romanzo scritto in tandem dal vicedirettore de La Stampa e da una della scrittrici più talentuose della narrativa di casa nostra, occupa, anche questa settimana, il primo posto tra i libri più acquistati dagli italiani. Scritto in forma di dialogo epistolare, Avrò cura di te racconta la storia di Gioconda che, nel momento più difficile della sua vita, decide di scrivere, per gioco, al suo angelo custode. Filemone, questo il suo nome, non solo le risponde ma le sarà di fondamentale aiuto nel ritrovare se stessa e nel comprendere gli errori commessi.

    2. La guerra dei nostri nonni, di Aldo Cazzullo

    In libreria per Mondadori, La guerra dei nostri nonni, il resoconto che, da bravo cronista, Aldo Cazzullo ci offre sul primo conflitto mondiale, racconta il dramma della guerra vissuto dalle famiglie italiane tra il 1915 e il 1918. Attraverso i diari, le lettere ed un’infinità di materiale inedito, il giornalista piemontese descrive quegli anni dal punto di vista dei suoi protagonisti più semplici – dalle crocerossine impegnate sul fronte, ai prigionieri di guerra – dei quali racconta la sofferenza e, soprattutto, il grande coraggio.

    3. La regola dell’equilibrio, di Gianrico Carofiglio

    La regola dell’equilibrio, di Gianrico Carofiglio, chiude il podio della top ten dei libri più venduti dell’ultima settimana. Il romanzo dell’ex parlamentare, ora brillante scrittore, è uscito nelle librerie per Einaudi alla fine del 2014, e segna il gradito ritorno, per tutti gli appassionati della serie, dell’avvocato Pietro Guerrieri. Questa volta il legale si troverà di fronte ad un caso di corruzione in cui è coinvolto un suo vecchio amico, nonché ex compagno di studi, ora stimato magistrato. L’occasione è buona per riflettere sulle contraddizioni e le ipocrisie del sistema giudiziario italiano.

    4. I tre giorni di Pompei, Alberto Angela

    Tra il 23 ed il 25 ottobre del 79 dopo Cristo la città di Pompei fu completamente distrutta dal Vesuvio: la cronostoria di quei terribili momenti – quelli immediatamente prima e quelli successivi – sono descritti in questo interessante volume firmato da uno dei giornalisti divulgativi più illustri della televisione italiana, Alberto Angela. Pubblicato da Rizzoli il libro – 490 pagine – spiega per filo e per segno quei giorni, inserendo elementi scientifici di archeologia e vulcanologia, offerti al lettore attraverso un linguaggio semplice, garbato ed alla portata di tutti. Com’è, del resto, nello stile del suo autore.

    5. Storia di una ladra di libri, Markus Zusak

    In quinta posizione, nella classifica dei libri più venduti dell’ultima settimana, Storia di una ladra di libri, il super bestseller firmato Markus Zusak che racconta la storia di Liesel e del suo immenso amore per la lettura. Uscito in sordina nel 2005, e destinato inizialmente ad un pubblico giovane, il romanzo è diventato oggi uno dei libri più letti in assoluto – tra i migliori bestseller di sempre ha venduto oltre 8 milioni di copie nel mondo – grazie al successo cinematografico del film di Brian Percival, interpretato da Sophie Nélisse, Geoffrey Rush ed Emily Watson.

    6. Diario di una schiappa – Sfortuna nera, di Jeff Kinney

    L’ottavo episodio della serie ideata da Jeff Kinney – che, con 150 milioni di copie vendute, è diventata un fenomeno editoriale straordinario – riporta sulla scena narrativa mondiale la schiappa più famosa del momento: l’undicenne Gregory Heffley, detto Greg. Stavolta il ragazzo si trova alle prese con una sfera magica, acquistata perché possa essergli d’aiuto nelle decisioni più importanti della sua vita. Ma lo aiuterà a rimanere lontano dai guai?

    7. L’oroscopo 2015, Paolo Fox

    Per tutti gli appassionati di segni zodiacali l’inizio del 2015 non può non coincidere con l’acquisto di un libro che regali, segno per segno, tutte le previsioni inerenti all’anno appena iniziato. In settima posizione, infatti, troviamo la prima new entry tra i libri più venduti dell’ultima settimana: L’oroscopo 2015, di Paolo Fox. Il libro – 264 pagine firmate dall’astrologo più famoso della televisione italiana – è edito dalla Cairo Publishing.

    8. Ciò che inferno non è, Alessandro D’Avenia

    In libreria per Mondadori dal 28 ottobre scorso, il terzo romanzo del giovane scrittore siciliano è uscito e rientrato più volte nella top ten dei libri preferiti dagli italiani. Lo ritroviamo questa settimana in ottava posizione, complici sicuramente le feste appena trascorse. Il romanzo, che arriva dopo i successi di Bianca come il latte, rossa come il sangue e di Cose che nessuno sa, descrive, attraverso le vicende di Federico, adolescente della Palermo bene, l’ultima estate di un uomo che ha lottato, fino alla fine, contro la macchina mafiosa che affliggeva il quartiere palermitano Brancaccio: don Pino Puglisi.

    9. Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano, Andrea Camilleri

    Le indagini raccontate negli otto mini-romanzi raccolti in questo volume svelano, come s’intuisce dal titolo, il lato passionale di un giovane Salvo Montalbano. In Morte in mare aperto, infatti, il commissario di Vigata si dimostra molto più spavaldo ed audace, rispetto a quello conosciuto in tutti gli altri episodi della serie, sebbene circondato dagli amici di sempre che, nel corso del tempo, abbiamo imparato a conoscere – Fazio, Augello, Catarella, Livia. Sullo sfondo di un’Italia alle prese con l’attentato a Wojtyla e l’affare Sindona, Salvo Montalbano indaga tra mafia, truffe e sequestri di persona.

    10. In gioco per te, Sylvia Day

    Uscito in versione ebook nel mese di dicembre, In gioco per te è stato ri-pubblicato in versione cartacea, il 2 gennaio scorso. Edito da Mondadori, la seconda new entry della settimana è il quarto episodio del ciclo erotico Crossfire series, firmato Sylvia Day. L’autrice statunitense, che segue la scia delle cinquanta sfumature della britannica E. L. James, è attualmente una delle più vendute e tradotte del mondo ed il libro, attesissimo dai fan della serie, continua le avventure del magnate newyorkese Gideon Cross e dell’amore della sua vita, la sensuale Eva Tramell.