I libri più venduti della settimana: la classifica dal 25 agosto all’1 settembre 2014

da , il

    I libri più venduti della settimana: la classifica dal 25 agosto all’1 settembre 2014

    Tra i libri più venduti dell’ultima settimana, nella classifica dal 25 agosto all’1 settembre, si riconferma in prima posizione Colpa delle stelle di John Green, seguito da Storia di una ladra di libri di Markus Zusak e da Cento sfumature di grigio, primo capitolo della trilogia erotica firmata E.L. James, ritornata dalla scorsa settimana nella classifica dei libri preferiti dai lettori italiani. Andrea Camilleri con La piramide di fango scende in quarta posizione, mentre rientra, dopo diverse settimane di assenza, Inferno di Dan Brown.

    Una classifica, dunque, dominata da romanzi dai quali sono stati tratti dei film. In prima posizione, come dicevamo, la storia d’amore tra due adolescenti colpiti da una brutta malattia che John Green racconta in Colpa delle stelle, il romanzo che ha ispirato la pellicola cinematografica di Josh Boone, interpretata dai giovani protagonisti di Divergent, Shailene Woodley e Ansel Elgort. Il libro di Green, pubblicato in Italia nel 2012, è balzato in cima alle classifiche di vendita proprio grazie al boom pubblicitario che accompagna l’uscita del film, nelle sale italiane già da domani.

    In seconda posizione, Storia di un ladra di libri, il super bestseller di Markus Zusak che con otto milioni di copie vendute e sette anni nella classifica dei romanzi migliori di tutti i tempi, è oggi tra le opere più lette in assoluto. La storia racconta da Zusak, pubblicata per la prima volta nel 2005, è quella di Liesel che grazie al suo amore per i libri salva decine di volumi dall’orrore nazista, ed è tornata quest’anno in auge dopo l’uscita, alla fine del 2013, dell’omonimo film firmato da Brian Percival.

    Cento sfumature di grigio, il primo capitolo della trilogia erotica di E.L. James pubblicato in Italia nel 2012, occupa la terza posizione, dopo il rientro la scorsa settimana in classifica, complice l’edizione supertascabile edita dalla Mondadori. Dal libro, che racconta la torbida storia a tinte sadomaso tra Anastasia, studentessa ingenua e sprovveduta, e Christian, ricco e affascinante imprenditore, sarà tratto un film la cui uscita è prevista per febbraio 2015.

    La piramide di fango di Andrea Camilleri abbandona questa settimana il podio, mantenendo però un ottimo quarto posto: a conferma del fatto che, a vent’anni dal debutto nel 1994 con La forma dell’acqua, il commissario Montalbano è ancora uno dei personaggi della narrativa italiana più amati in assoluto. Nell’ultima indagine raccontata da Camilleri, il famoso commissario è impegnato ad investigare sulla morte di un certo Giugiù Nicotra, addentrandosi così nello squallido mondo degli appalti truccati e delle truffe di cantiere.

    Sale dalla settima alla quinta posizione, Cento sfumature di nero, il secondo episodio della trilogia firmata E.L. James, pubblicata in edizione tascabile già nell’estate del 2013 e tornata prepotentemente in classifica dal mese di agosto scorso. Mentre Una mutevole verità, il giallo firmato Gianrico Carofiglio, si piazza in sesta, perdendo una posizione rispetto alla scorsa settimana.

    In classifica anche l’ultimo capitolo della saga erotica delle sfumature, Cinquanta sfumature di rosso che, come i due precedenti episodi, conquista questa settimana due posizioni, salendo dalla nona alla settima.

    In ottava, stabile, Il cardellino di Donna Tartt, il romanzo vincitore del premio Pulitzer 2014 ispirato all’omonimo dipinto di Carel Fabritius, filo conduttore dell’intero racconto. Mentre Adulterio di Paulo Coelho perde ben tre posizioni, scivolando dalla sesta direttamente alla nona.

    Conclude la top ten dei libri più venduti, dopo settimane di assenza, Inferno di Dan Brown che, in decima posizione, occupa il posto conquistato la scorsa settimana dal romanzo d’esordio di John Green Cercando Alaska. L’ultimo thriller dello scrittore statunitense, il quarto con protagonista il prof. Langdon, era uscito per la prima volta nel 2013, confermandosi subito campione di vendite. L’edizione supertascabile proposta adesso dalla Mondadori ha portato alla ribalta il romanzo, che si riconferma ancora una volta tra i libri più venduti del momento. Come si dice in gergo, un vero long seller.

    La classifica dei libri più venduti dell’ultima settimana, dal 25 agosto all’1 settembre 2014:

    1. Colpa delle stelle, di John Green, Rizzoli

    2. Storia di una ladra di libri, di Markus Zusak, Frassinelli

    3. Cinquanta sfumature di grigio, di E.L. James, Mondadori

    4. La piramide di fango, di Andrea Camilleri, Sellerio Editori Palermo

    5. Cinquanta sfumature di nero, di E.L. James, Mondadori

    6. Una mutevole verità, di Gianrico Carofiglio, Einaudi

    7. Cinquanta sfumature di rosso, di E.L. James, Mondadori

    8. Il cardellino, di Donna Tartt, Rizzoli

    9. Adulterio, di Paulo Coelho, Bompiani

    10. Inferno, di Dan Brown, Mondadori