I libri più venduti della settimana: classifica dal 21 luglio 2014 al 27

da , il

    I libri più venduti della settimana: classifica dal 21 luglio 2014 al 27

    Tra i libri più venduti della settimana torna a dominare la classifica, dal 21 luglio 2014 al 27, Una mutevole verità di Gianrico Carofiglio che prende il posto, sul podio, di Cassandra Clare, balzata in cima alle vendite la scorsa settimana con Shadowhunters-Città del fuoco celeste, ultimo capitolo della saga urban fantasy dedicata ai cacciatori di ombre. Al secondo posto, con ben quattro posizioni guadagnate, il bestseller di Markus Zusak Storia di una ladra di libri che precede l’ormai veterano Camilleri che con La piramide di fango si mantiene ben saldo in terza posizione.

    Polizieschi e thriller, dunque, continuano a dominare incontrastati la classifica dei libri più venduti, confermando i gusti dei lettori italiani che durante le vacanze estive preferiscono dedicarsi a vicende noir e a racconti appassionanti in cui dominano intrighi, indagini e delitti da risolvere.

    Ancora una volta l’ultima fatica letteraria di Gianrico Carofiglio, Una mutevole verità – cento pagine dal sapore spiccatamente poliziesco – si riconferma il romanzo preferito dagli italiani. Il racconto, una storia breve ma molto appassionante, ha per protagonista il maresciallo Pietro Fenoglio, carabiniere del nord spedito a Bari, che per nulla ha fatto rimpiangere l’amato avvocato Guerrieri, protagonista indiscusso dei romanzi precedenti dello scrittore pugliese.

    In seconda posizione la storia di Liesel, l’ormai celeberrima ladra di Markus Zusak che, grazie all’immenso amore – misto ad un’irrefrenabile attrazione – per i libri, riesce a sopportare l’orrore nazista che le si scatena intorno. In terza, l’ultima indagine del commissario Montalbano, che nel romanzo La piramide di fango, si trova alle prese con appalti truccati e truffe di cantiere.

    Sale di una posizione, rispetto alla scorsa settimana, Colpa delle stelle di John Green, che racconta la commovente storia d’amore fra due adolescenti colpiti da una terribile malattia. Il romanzo, uscito in Italia senza troppo clamore nel 2012, è balzato in cima alla classifica delle vendite anche grazie alla pubblicità del film, in uscita il 4 settembre prossimo, che vede protagonisti Shailene Woodley e Ansel Elgort.

    Al quinto posto – sale di due posizioni rispetto alla scorsa settimana – Vacanze in giallo edito dalla Sellerio Editore, l’antologia di racconti inediti firmati da alcuni degli scrittori di gialli più illustri della narrativa contemporanea. Mentre Adulterio di Paulo Coelho, che sembrava dovesse abbandonare la classifica, ritorna alla ribalta, risalendo dalla nona alla sesta posizione.

    La nuova indagine del commissario Ricciardi, invece, raccontata nell’ultimo romanzo di Maurizio De Giovanni, In fondo al tuo cuore, scende al settimo posto, precedendo di una posizione Il desiderio di essere come tutti, di Francesco Piccolo. Il libro vincitore del premio Strega 2014, fanalino di coda la scorsa settimana ora in ottava posizione, racconta, partendo dall’esperienza personale dell’autore, uno spaccato di vita tutta italiana, dagli anni Settanta, con il rapimento di Aldo Moro, fino ai giorni nostri, dal governo Prodi alla caduta di Berlusconi.

    Rientra in classifica, dopo settimane di assenza, Il cardellino di Donna Tartt, vincitore del premio Pulitzer 2014, che si piazza in nona posizione. L’ultimo romanzo della scrittrice americana, a metà strada tra romanzo di formazione e thriller, narra le vicende di Theo Decker che, ormai adulto, racconta in un lunghissimo flashback la storia della sua vita, da quando, appena adolescente, sopravvive ad un terribile attentato terroristico nel quale perde la vita l’adorata madre. Si aggrappa così ad un piccolo quadro, che si ispira al Cardellino di Carel Fabritius, pittore allievo di Rembrandt, che più di qualsiasi altra cosa ha il potere di fargliela sentire vicina.

    Ultimo posto, scende di due posizioni rispetto alla scorsa settimana, per L’abbazia dei cento peccati, di Marcello Simoni, un thriller appassionante ambientato nel Medioevo che racconta di come il giovane Maynard de Rocheblanche, entrato in possesso di una misteriosa pergamena, deve difenderla anche a costo della vita, poiché la preziosa reliquia sembra abbia il potere di assoggettare tutti i popoli della terra.

    La classifica dei libri più venduti dell’ultima settimana, dal 21 al 27 luglio 2014:

    1. Una mutevole verità, di Gianrico Carofiglio, Einaudi

    2. Storia di una ladra di libri, di Markus Zusak, Frassinelli

    3. La piramide di fango, Andrea Camilleri, Sellerio Editori Palermo

    4. Colpa delle stelle, di John Green, Rizzoli

    5. Vacanze in giallo, AA.VV., Sellerio

    6. Adulterio, di Paulo Coelho, Bompiani

    7. In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi, di Maurizio De Giovanni, Einaudi

    8. Il desiderio di essere come tutti, di Francesco Piccolo, Einaudi

    9. Il cardellino, di Donna Tartt, Rizzoli

    10. L’abbazia dei cento peccati, di Marcello Simoni, Newton Compton