I 10 libri più venduti a giugno 2014, la classifica: Andrea Camilleri e Paulo Coelho in testa

da , il

    I 10 libri più venduti a giugno 2014, la classifica: Andrea Camilleri e Paulo Coelho in testa

    La classifica dei libri più venduti a giugno 2014 è dominata, com’era prevedibile, dall’ultimo romanzo di Andrea Camilleri, La piramide di fango che, entrato ad inizio mese direttamente in seconda posizione, è salito subito dopo in prima dove rimane stabile da oltre cinque settimane. Il bel romanzo di Sveva Casati Modignani, La moglie magica, passa, invece, dalla prima alla settima posizione, così come la raccolta dei Diari di Tiziano Terzani che dal podio conquistato nelle prime settimane di giugno, scivola in nona posizione, confermandosi comunque tra le scelte letterarie preferite dagli italiani.

    Ma tante sono state le novità che hanno caratterizzato la classifica dei libri più venduti a giugno 2014: Coelho, Carofiglio, John Green e Haruki Marakami, le nuove entrate più eccellenti, mentre Inferno di Dan Brown, stabile da molte settimane, rimane ben saldo a metà classifica, complice l’uscita in edizione super tascabile. Chiude la lista un classico della letteratura: Cent’anni di solitudine di Gabriel Garcia Marquez, tornato tra i piaceri letterari degli italiani, soprattutto dopo la recente scomparsa dello scrittore.

    In prima posizione, dunque, stabile un eccellente Camilleri che con La piramide di fango ci regala una nuova avvincente indagine del commissario Montalbano che, impegnato a scoprire chi ha ucciso Giugiù Nicotra, si addentra nello squallido mondo dei cantieri e degli appalti pubblici.

    La storia di Linda, protagonista dell’ultimo romanzo di Paulo Coelho, Adulterio, risulta tra le preferite dai lettori: arrivata in libreria nei primi giorni di giugno, infatti, si è mantenuto per tutto il mese stabile in seconda posizione. Raccontando di una passione travolgente che sfocia inevitabilmente nel tradimento, Coelho ci offre, con questo romanzo, la storia di una donna, Linda, che ha tutto dalla vita ma passa il suo tempo a fingere di essere felice. Fino a quando non incontra una sua vecchia fiamma, ora politico affermato, con cui riscoprirà sentimenti che sembravano assopiti e che la porteranno ad esplorare tutte le emozioni umane, fino a trovare la redenzione finale.

    Ben saldo sul podio anche Storia di una ladra di libri di Markus Zusak, che narra le vicende di Liesel e del suo sfrenato amore per i libri, nel drammatico contesto della Germania Nazista.

    Gianrico Carofiglio, tra le illustri new entry del mese, si piazza invece al quarto posto con un ‘poliziesco classico’ – come da lui stesso definito – dal titolo Una mutevole verità, che racconta, attraverso una trama in cui tutto appare scontato, le indagini del maresciallo Pietro Fenoglio, piemontese trapiantato a Bari, che indaga su un caso di omicidio in cui fin dall’inizio sembra tutto troppo chiaro.

    Il quinto posto, come dicevamo, è occupato da Dan Brown e il suo Inferno che, ad un anno dalla pubblicazione, esce nuovamente in versione supertascabile edita dalla Mondadori. Il thriller narra l’avventura – la quarta – del professor Langdon tra Firenze, Venezia ed Istanbul, per un romanzo avvincente e dalla trama mozzafiato.

    Al sesto posto un’altra eccellente novità: Colpa delle stelle di John Green, giovane scrittore statunitense vincitore, tra l’altro, con il romanzo d’esordio Cercando Alaska, del Pritz Award 2006. Con quest’ultimo lavoro – al primo posto nella lista dei best-seller del New York Times – Green racconta la vicenda di Hazel, sedicenne malata di cancro, che viene convinta dai genitori a partecipare ad un gruppo di sostegno.Qui incontrerà Gus e condividerà con lui il suo libro preferito, fino a quando tra i due nascerà un legame intenso e particolare, complicato non poco dalle loro condizioni di salute.

    La storia dolorosa raccontata ne La moglie magica di Sveva Casati Modignani, registra un brusco calo rispetto al mese di maggio, scivolando dalla prima direttamente in settima posizione. Storia intensa e, purtroppo attualissima, il romanzo racconta di una giovane moglie costretta a subire un marito geloso, violento e aggressivo.

    Haruki Murakami, ultima tra le novità presenti nella classifica dei libri più venduti a giugno 2014, racconta, nel romanzo L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, la storia di Tazaki Tsukuru che, tradito dai suoi amici più fidati, si trova a vivere per molti anni con il peso doloroso di quell’abbandono. Finché decide di rintracciarli tutti per chiedere loro il perchè di quel comportamento. Un bel romanzo sulla natura della felicità, sull’amicizia e sul desiderio. Senz’altro da leggere.

    In nona posizione la raccolta postuma degli scritti del grande Tiziano Terzani, Un’idea di destino. Diari di una vita straordinaria, uscita in occasione del decennale della morte del giornalista in cui sono contenuti tutte le lettere e gli appunti messi insieme durante tutta la sua vita. Un libro intenso per una storia intima e personale che illustra il ritratto, meraviglioso, di un uomo di mondo straordinario e appassionato.

    Come preannunciato, la classifica si conclude con una grande classico della letteratura contemporanea: Cent’anni di solitudine, complice la recente scomparsa del suo illustre autore, Gabriel Garcia Marquez, rientra tra i romanzi più venduti dell’ultimo mese. In un intreccio di vicende favolose, preannunciate da Melquiades l’indovino, si compie il destino della città di Macondo dal momento della sua fondazione alla sua momentanea e disordinata fortuna, fino alla sua rovina e definitiva decadenza. Con essa, anche le vicende della famiglia Buendia.

    Riepilogo dei libri più venduti a giugno 2014:

    1. La piramide di fango, di Andrea Camilleri, Edizioni Sellerio

    2. Adulterio, di Paolo Coelho, Bompiani

    3. Storia di una ladra di libri, di Markus Zusak, Frassinelli

    4. Una mutevole verità, di Gianrico Carofiglio, Einaudi

    5. Inferno, di Dan Brown, Mondadori

    6. Colpa della stelle, di John Green, Rizzoli

    7. La moglie magica, di Sveva Casati Modignani, Sperling&Kupfer

    8. L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, Haruki Murakami, Einaudi

    9. Un’idea di destino. Diari di una vita straordinaria, di Tiziano Terzani (a cura di A. Loreti), Longanesi

    10. Cent’anni di solitudine, di Gabriel Garcia Marquez, Mondandori