NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Musei e monumenti gratis ogni prima domenica del mese: domenica 6 luglio il via all’iniziativa

Musei e monumenti gratis ogni prima domenica del mese: domenica 6 luglio il via all’iniziativa

    Visitare un museo o un monumento gratis. Da domenica 6 luglio e poi ogni prima domenica del mese, i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili senza dover pagare il biglietto: è la prima applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. Peccato che nel frattempo siano però cadute le agevolazioni per gli ultra sessantacinquenni in tutti gli altri giorni dell’anno.

    Monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato visitabili gratis: appuntamento con la ‘prima’ domenica 6 luglio, per volere del Ministero dei beni archeologici e culturali. L’iniziativa sarà poi ripetuta ogni prima domenica del mese, anche se va detto che dalla gratuità sono esenti tutti quegli enti non gestiti dal Ministero – ma saranno liberamente accessibili ad esempio, gli scavi di Pompei o il Colosseo.

    Per gli orari di visita, è bene verificare il sito web del o dei monumenti che si intende visitare. Tra le altre norme della riforma Franceschini, ingresso gratuito soltanto per gli under 18 e riduzioni fino ai 25 anni sono altri due cardini della riforma e l’eliminazione dell’ingresso gratuito per gli over 65, che dal primo luglio pagheranno il prezzo intero; una norma, quest’ultima, che ha allarmato le associazioni dei pensionati, anche se è stata motivata dal ministro con la spiegazione che così pagheranno anche i turisti facoltosi e anziani.

    267

    PIÙ POPOLARI