Conduct Us, l’orchestra americana che si fa dirigere dai passanti

da , il

    New York, passanti dirigono un'orchestra

    Come avvicinare gli americani alla musica classica? La risposta è Conduct Us, l’orchestra americana che regala ai passanti di New York l’opportunità di dirigerla. Il risultato? Bellissimo, se non fosse che l’orchestra è della Carnegie Hall e che essendo i passanti dei non-musicisti, non è chiaro quanto seguano il ‘conduttore’ o se si limitino a variare il loro ritmo in base a gesti più o meno sconclusionati. Ma lo scherzo – ebbene sì, questo è – del collettivo ImprovEverywhere rimane comunque gustoso e culturale.

    Quante volte sentendo un brano che conoscete a memoria vi siete improvvisati direttori d’orchestra? Ebbene, qualche mese fa il collettivo ImprovEverywhere ha deciso di regalare ai passanti di New York una giornata tutta particolare, con un’orchestra della Carnegie Hall ‘accampata’ in mezzo ad una strada con un grande cartello ‘Conduct Us’, ossia “Guidaci tu“.

    Svariate le persone – anche giovanissime – che hanno accettato la sfida, maneggiando la bacchetta come neanche il maestro Riccardo Muti, anche se è difficile credere che un’orchestra di classe mondiale, oltre a variare il ritmo a seconda della velocità della bacchetta, non abbia saputo fare tutto da sola.

    Va reso comunque merito a ImprovEverywhere per questa iniziativa, che ha portato la musica classica per le strade di New York e regalato qualche minuto di gioia ai passanti. E d’altronde è proprio questo l’obiettivo del collettivo newyorkese fondato da Charlie Todd nell’agosto del 2001, che organizza scherzi e burle per animare – tra caos e gioia – i posti più frequentati di New York.