Maturità 2014: seconda prova, matematica al liceo scientifico

da , il

    Maturità 2014: seconda prova, matematica al liceo scientifico

    Prosegue la Maturità 2014: oggi è il giorno della seconda prova, matematica al liceo Scientifico. Cosa si troveranno di fronte i poveri maturandi ancora provati dopo la lunga maratona di ieri? I circa 500 mila studenti dovranno vedersela con la traccia che, come sempre, si articola in due parti: un questionario, del quale si sceglierà di rispondere a 5 quesiti, e un problema, a scelta, da svolgere tra i due proposti dal Ministero. Come di norma, la prova durerà 6 ore ed ogni studente non potrà lasciare l’aula se non dopo almeno 3 ore dall’inizio.

    Per quanto riguarda la prova di ieri, invece, quella d’italiano, quasi il 30% degli studenti ha scelto la traccia sulla ‘tecnologia pervasiva‘, mentre il 17% quella di carattere generale sulle periferie partendo da una riflessione di Renzo Piano, e solo il 4% dei candidati ha scelto l’analisi del testo su una poesia di Salvatore Quasimodo.

    Intanto però comincia l’attesa delle tracce e in rete c’è già un certo fermento: funzioni, geometria analitica del piano, derivate, calcolo integrale e calcolo di area, quali siano gli argomenti ancora non è dato a sapersi: attendiamo l’apertura dei plichi elettronici.

    Finalmente ci siamo: ecco le tracce della seconda prova di questa Maturità 2014. L’argomento scelto dal Ministero riguarda il calcolo di integrali.

    Prova di Matematica, Liceo Scientifico tradizionale, quesito 1

    Prova di Matematica, Liceo Scientifico tradizionale, quesito 2

    Prova di Matematica, Liceo Scientifico tradizionale, questionario

    Queste, invece, le tracce per quanto riguarda il corso sperimentale PIN (Piano Nazionale Informatica):

    Problemi

    Questionario

    Ricordiamo che ogni candidato può scegliere di svolgere l’uno o l’altro problema, mentre per il questionario è necessario rispondere almeno a 5 domande.

    Foto: youmath.it