Librerie da sogno e librerie curiose: quando la cultura diventa un’attrazione bellissima

Librerie da sogno e librerie curiose: quando la cultura diventa un’attrazione bellissima
da in Cultura, Libri
Ultimo aggiornamento:

    Sono tante, nel mondo, le librerie da sogno: curiose, belle, storiche o antiche, spesso sono ciò che insieme ai paesaggi, ai monumenti e alle attrazioni rendono le città degne di essere visitate. Luoghi di cultura per eccellenza, le librerie attirano spesso anche per il fascino del profumo di carta stampata che si sente entrandovi: un profumo che conquista, che appaga e che rende piacevole camminare tra gli scaffali, dove i libri, sistemati, acquistano un fascino che li rende bellissimi.

    Ma quali sono le librerie più belle? Nel mondo sono tante le città che andrebbero visitate anche per le librerie che ospitano, tanto belle da entrare, di diritto, nella definizione di monumenti: come la Livraria Lello di Oporto, in Portogallo, nota anche con il nome di ‘libreria della fiabe’. Definita da qualcuno come la più bella di tutto il vecchio Continente, ospita decine e decine di scaffali pieni zeppi di libri, sistemati tra scaffalature in legno antico e vetrate finemente decorate, insieme alla splendida facciata esterna in stile neogotico. Un vero e proprio monumento che non a caso è stato incluso dal sito americano Flavorwire tra le 20 librerie più belle di tutto il pianeta.

    Nella stessa classifica anche la splendida Boekhandel Dominicanen di Maastricht, in Olanda, affascinante libreria ricavata all’interno di quella che un tempo era una chiesa domenicana. Sfogliare i libri qua dentro, immersi in oltre settecento anni di storia, deve essere un’esperienza davvero straordinaria, resa ancora più suggestiva dal particolare mix di architettura gotica ed arredamento moderno che rende la struttura davvero unica.

    Se vi capita di andare a Città del Messico, invece, non mancate di visitare la bellissima libreria-caffetteria El Péndulo dove i tantissimi volumi sono sistemati in uno scenario quanto mai esotico. Qui oltre a sfogliare i libri e a concedersi qualche ora di sana lettura, è possibile mangiare e degustare degli ottimi mojitos, anche all’aperto, con luce naturale e con tanto di vegetazione intorno, per un’esperienza rillassante e completamente a contatto con la natura.

    Tra le librerie da sogno, quelle più belle sparse per il mondo, vale la pena di menzionare anche la stupenda Atlantis Books di Santorini, in Grecia. Realizzata da un gruppo di americani l’originale libreria è stata ricavata al pian terreno di una bella villetta bianca che si affaccia su uno scenario spettacolare: il mar Egeo. Il terrazzo sovrastante, invece, ospita eventi culturali e gustosi aperitivi, di fronte ai bellissimi tramonti che regala il Mediterraneo.

    Ma anche l’Italia ospita una delle librerie più belle ed originali del mondo: è la splendida Acqua Alta a Venezia, stravagante bookstore pieno zeppo di libri adagiati su gondole, vasche da bagno e piccole imbarcazioni. E’ piccolissima ma molto, molto suggestiva: senz’altro da visitare!

    Rimanendo nella nostra terra, un’altra bella libreria è la Bookàbar a Roma, situata all’interno del Palazzo delle Esposizioni. Paradiso dei coffee table book d’arte da collezione, e capolavoro di architettura contemporanea, la libreria è stata realizzata in stile ultra moderno, con arredamento total white, soffitto ricurvo e lunghissimi scaffali. Qui oltre ai libri, trovano spazio dvd, cd e gadget di vario tipo. Al bar situato all’interno, invece, spesso vengono serviti piatti ispirati alle mostre ospitate nel palazzo.

    Situata nel cuore del Quartiere Latino a pochi passi dalla Senna, questa splendida libreria era il ritrovo dei poeti americani della beat generation, che si trovavano in trasferta in Europa. Il caratteristico ‘caos perfetto‘ che regna tra i libri, rende il luogo estremamente affascinante, meta di tanti artisti e scrittori squattrinati che, in cambio di alcune ore di lavoro fra gli scaffali, hanno la possibilità di usufruire dei divani per dormire, ricavati all’interno della libreria.

    Moderne, classiche, stravaganti o mimetizzate le librerie, che siano bookstore o ‘casalinghe‘, sono dei veri e propri angoli di cultura dove è piacevole ogni tanto ritirarsi. Nella nostra breve rassegna ne abbiamo menzionate solo alcune, molte altre, tra quelle più belle e curiose sparse qua e là nel mondo, nella fotogallery qui sopra. Voi quale preferite?

    1009

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLibri
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI