Mausoleo di Romolo, la Roma archeologica si arricchisce di un nuovo gioiello

da , il

    Riapre il Mausoleo di Romolo

    Dopo oltre venti anni riapre al pubblico il mausoleo di Romolo, all’interno del Circo di Massenzio, sulla via Appia Antica. Dedicato al figlio dell’imperatore Massenzio (306-312 d.C.), morto prematuramente, il mausoleo potrà essere visitato da cittadini e turisti senza prenotazione. Obiettivo dichiarato della riapertura, come spiega il sindaco di Roma Ignazio Marino, “la realizzazione del più grande parco archeologico del mondo, che dal centro di Roma, alle pendici del Campidoglio, si snoda fin qui sull’Appia“.

    La villa imperiale attribuita a Massenzio si arricchisce con la riapertura del mausoleo di Romolo, il cui restauro è costato 873 mila euro: il sito sarà visitabile senza prenotazione da cittadini e turisti, che potranno anche ammirare il Circo, che è il monumento più conosciuto dell’intero complesso di Massenzio (lungo 513 metri e largo 92), e i resti del Palazzo imperiale. Al momento il Mausoleo è raggiungibile solo con mezzi privati, ma il sindaco Marino ha già annunciato di avere in mente una navetta che dall’area centrale del Colosseopossa condurre qui i turisti che sono interessati. Durante l’estate dovremmo avere il primo collegamento con le navette, però tempi e modi li potremo dare solo nelle prossime settimane“.

    Il Mausoleo, un edificio a pianta circolare circondato da un imponente quadriportico che si apre direttamente sulla via Appia antica, era destinato alla sepoltura dei membri della famiglia imperiale: la costruzione avrebbe dovuto svilupparsi su due livello, ma di questi solo quello uno inferiore e seminterrato fu realizzato. La cripta, priva di decorazioni, ha una pianta circolare con un grosso pilastro centrale e un corridoio anulare nei quali si aprivano le nicchie per la deposizione dei sarcofagi. L’accesso originale è sul prospetto opposto alla via Appia Antica; dal corridoio anulare è possibile entrare in un ampio vestibolo quadrangolare, che probabilmente sarebbe dovuto servire per arrivare al piano superiore.