Libri che ti cambiano la vita: la lista (in)completa da Confucio a Coelho

Libri che ti cambiano la vita: la lista (in)completa da Confucio a Coelho
da in Cultura, Libri, Paulo Coelho, Fedor Dostoevskij, Oscar Wilde
Ultimo aggiornamento:
    Libri che ti cambiano la vita: la lista (in)completa da Confucio a Coelho

    Leggere è bello, ma quali sono i libri che ti cambiano la vita? Una lista assoluta non c’è, perché ognuno ha i suoi gusti personali e perché in tempi in cui molte persone non leggono, persino la lettura delle famigerate 50 sfumature potrebbe essere un segnale in qualche modo positivo. Dopo il salto i libri che, secondo noi, potrebbero cambiarvi la vita, o quantomeno farvi vedere le cose in modo diverso.

    Ovviamente è impossibile stilare una lista di libri che vi cambiano la vita che sia universalmente soddisfacente per tutti, ma lo stesso proveremo a compilare una lista di capolavori (e libri meno famosi) che potrebbero farvi vedere la vita da un punto di vista tutto nuovo.

    Tra i libri che vi cambieranno la vita – o quantomeno potrebbero farlo – il De profundis di Oscar Wilde, la fluviale lettera che l’autore inglese scrisse al suo compagno dopo essere stato processato per omosessualità; un tema attuale ancora oggi, che ci offre uno spaccato della vita di Wilde ma anche una grande lezione sull’amore – universale a prescindere dal sesso della persona amata. In tema di amore (e dintorni) una lettura illuminante è il Simposio di Platone, una disamina dell’amore in tutte le sue forme.

    Il Grande Fratello e 1984 di George Orwell, Fahrenheit 451 di Ray Bradbury, ma anche Il mondo Nuovo di Aldous Huxley potrebbero invece cambiarvi la vita o quantomeno il modo : a parte La Fattoria degli Animali, una favola (inquietante) con gli animali al posto degli umani, sia gli altri tre libri sono ambientati in un futuro distopico che dovrebbe spingerci fin da ora a lavorare per cambiarlo.

    Se poi cambiare il mondo vi sembra troppo difficile, potreste provare tre libri che cambieranno la vostra vita: i primi due sono il De brevitate vitae di Seneca e de L’arte di essere felici di Arthur Schopenhauer che, in estrema sintesi, ci invitano a vivere la vita con pienezza (il primo) e a vivere il meno infelicemente possibile (il secondo). Se poi preferite la saggezza cinese, da non perdere i Dialoghi di Confucio, dove scoprirete che “Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te” non è, come credono molti, un detto del Vangelo.

    Non possiamo non citare i libri di Paolo Coelho, da molti trovati “illuminanti”, o di Fëdor Dostoevskij, ma anche Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach, Siddharta di Herman Hesse o Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry. La lista completa sarebbe ovviamente infinita, il consiglio finale che ci sentiamo di darvi è: qualunque libro potrebbe cambiarvi la vita, leggete, leggete, leggete.

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLibriPaulo CoelhoFedor DostoevskijOscar Wilde
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI