Come pubblicare un libro da soli: tutte le possibilità del web

Come pubblicare un libro da soli: tutte le possibilità del web
da in Amazon, Cultura, Guide Tech, Libri
Ultimo aggiornamento:
    Come pubblicare un libro da soli: tutte le possibilità del web

    Come pubblicare un libro da soli? Che sia di poesie , romanzo, o per bambini, chi desidera pubblicare il proprio libro, quasi mai viene pagato, anzi. Il più delle volte è l’autore stesso a sobbarcarsi le spese di pubblicazione, con il rischio che l’opera non abbia la dovuta visibilità. Pubblicare un libro da soli, e gratis, oggi, sembrerebbe impossibile. Grazie al web, tuttavia, esistono delle possibilità. Con amazon, ad esempio, il book-store online più grande al mondo, che permette di far conoscere, in tempi brevi, e ad un pubblico vasto, le proprie opere in formato elettronico.

    Chi decide di autopubblicarsi, spesso si trova a dover affrontare delle spese imposte dalle case editrici che, per non correre rischi, richiedono all’autore l’acquisto di un certo numero di copie. Succede così che pubblicando il proprio libro da soli, con un contratto, ad esempio, che prevede la sola edizione digitale, ci si trova a dover comprare almeno un centinaio di copie stampate su carta. Un guadagno non da poco, per le case editrici. E’ il caso, ad esempio, dei libri di poesie. Mentre, infatti, per la narrativa esistono molti editori che pubblicano senza contributo, per la poesie la richiesta di acquisto nei confronti dell’autore, è la norma. Nel caso di libri per bambini, il discorso si complica, poiché, attualmente, rappresentano una delle categorie maggiormente in espansione nel campo della pubblicazione autonoma.

    Sui siti di self publishing, il rischio di spendere centinaia di euro per la pubblicazione della propria opera non si corre.

    Funzionano bene e, soprattutto, sono dalla parte dell’autore. Oltre alla possibilità di percepire una percentuale piuttosto alta rispetto al prezzo di copertina, essi hanno la certezza che la loro opera finisca nei bookstore più importanti, primo fra tutti amazon. Potendo pubblicare, così, opere di qualsiasi genere, dai libri di poesie, ai libri per bambini, dai romanzi, alla saggistica, con gli stessi servizi offerti, sia per le opere cartacee che per gli e-book. Qualunque sia la scelta, sarà lo stesso sito, la cui gestione risulta semplice e veloce, ad immettere il libro nel circuito di vendita di amazon, dandogli visibilità e rendendolo acquistabile. Tutto questo, con la possibilità di usufruire di servizi di pubblicazione, che rispondono a tutte le esigenze dell’autore. Pubblicare da soli il proprio libro, dunque, è diventato, grazie al web, una possibilità aperta a tutti, senza dimenticare però, che qualunque sia la scelta, si scrive innanzitutto per se stessi, per passione e per un amore innato verso la scrittura.

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmazonCulturaGuide TechLibri Ultimo aggiornamento: Giovedì 07/07/2016 11:52
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI