Palermo, occupato il Teatro Garibaldi: "Deve riaprire"

Il Teatro Garibaldi di Palermo è stato occupato da qualche ora da un gruppo di artisti e lavoratori dello spettacolo che ne chiedono la riapertura. L'edificio è chiuso ormai da anni per una serie di ristrutturazioni che di fatto ne impedisce la fruizione. Il comitato nato per l'occasione ha steso un comunicato rivolto a tutta la cittadinanza di Palermo, in cui tra l'altro si legge: "Come cittadini abbiamo il dovere di difendere il patrimonio artistico del nostro Paese, il dovere di sottrarlo alla gestione clientelare e priva di progettualità. Chiediamo alla cittadinanza di aderire alla nostra lotta e partecipare alla nostra azione". Gli occupanti propongono l'autogestione del teatro, per "restituirlo alla sua naturale funzione" perche' "gli spazi della cultura sono luoghi di aggregazione, crescita e confronto per i cittadini". Intanto all'esterno e nell'ingresso del teatro ci sono schierati agenti di polizia in antisommossa.

Leggi tutto su ilgiornaledellarte.com

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD