Pedofilia

PEDOFILIA VIDEO

A San Pietroburgo, in Russia, Ekaterina Zigunova, a capo del gruppo Occupy Pedofilia, ha torturato e fatto del male a più di mille persone in ragione del loro orientamento sessuale: il gruppo da lei capeggiato organizza veri e propri raid punitivi e posta i video delle violenze sul social network russo VK.com. A svelare al resto del mondo l'agire omofobo di questa donna e dei suoi sodali ci hanno pensato le emittenti britanniche BBC e Channel 4 che si sono occupate della vicenda.

Giovedì 20 Febbraio 2014

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD