Milano, crolla una palazzina: 3 morti (Foto)

1 di 9
    continua
    http://www.nanopress.it/cronaca/foto/milano-crolla-una-palazzina-3-morti_7749.html
    Crollo di una palazzina a Milano
    Crollo di una palazzina a Milano. Un'esplosione ha causato il crollo parziale di una palazzina a Milano, zona Naviglia. L'edificio si trova in via Porto Ferrario, una vita privata interna a via Brioschi. Intorno alle 8:55 di domenica 12 giugno tutta la zona è stata squassata dall'esplosione, avvenuta al terzo piano dell'edificio, forse per una fuga di gas. Tre i morti, due donne e un uomo, quattro i feriti tra cui due bambine di 7 e 11 anni. La causa più probabile sembra essere una fuoriuscita di gas. I soccorritori sono all'opera per rendere agibile il resto dell'edificio. Nello scoppio è stata coinvolta anche la casa di riposo per anziani adiacente all'edificio. Foto Ap/LaPresse

    Crollo di una palazzina a Milano

    Un'esplosione ha causato il crollo parziale di una palazzina a Milano, zona Naviglia. L'edificio si trova in via Porto Ferrario, una vita privata interna a via Brioschi. Intorno alle 8:55 di domenica 12 giugno tutta la zona è stata squassata dall'esplosione, avvenuta al terzo piano dell'edificio, forse per una fuga di gas. Tre i morti, due donne e un uomo, quattro i feriti tra cui due bambine di 7 e 11 anni. La causa più probabile sembra essere una fuoriuscita di gas. I soccorritori sono all'opera per rendere agibile il resto dell'edificio. Nello scoppio è stata coinvolta anche la casa di riposo per anziani adiacente all'edificio. Foto Ap/LaPresse

    I danni

    I danni

    La devastazione dopo l'esplosione.

    I resti nel cortile

    I resti nel cortile

    I resti nel cortile sotto la palazzina.

    La devastazione

    La devastazione

    L'esplosione è stata tremenda.

    La palazzina devastata

    La palazzina devastata

    La palazzina si trova in una delle vie sui Navigli più frequentata dalla movida milanese.

    Lo squarcio nel palazzo

    Lo squarcio nel palazzo

    Un intero piano devastato dall'esplosione.

    Tre le vittime

    Tre le vittime

    Per la Questura tre i morti accertati

    Maxi emergenza

    Maxi emergenza

    Dichiarata la maxi emergenza, transennata la zona.

    Ricerche

    Ricerche

    Per le ricerche sono stati usati anche le unità cinofile.

    Foto correlate