NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Massimo Giuseppe Bossetti, presunto assassino di Yara Gambirasio (Foto)

1 di 15
    continua
    http://www.nanopress.it/cronaca/foto/massimo-giuseppe-bossetti-presunto-assassino-di-yara-gambirasio_2095.html
    Massimo Giuseppe Bossetti
    Massimo Giuseppe Bossetti. Ecco il volto del presunto assassino di Yara Gambirasio. Massimo Giuseppe Bossetti è stato arrestato il 16 giugno 2014 con l'accusa grave di avere ucciso Yara Gambirasio, tredicenne di Brembate di Sopra, scomparsa il 26 novembre 2010 dopo essere stata in palestra. La ginnasta poi fu ritrovata senza vita - il suo corpo colpito e ferito con arma da taglio - in un campo aperto di Chignolo d'Isola. Bossetti, che lavorava nell'edilizia (di mestiere faceva il muratore e il carpentiere) è nato da Arzuffi Ester a Clusone, in Val Seriana, il 28.10.70, e risultava essere residente a Mapello. Già in seguito ai primissimi accertamenti Bossetti risultava essere incensurato ma sulla sua colpevolezza i giudici hanno sempre avuto pochi dubbi, dato che è stato rintracciato dopo un'accurata indagine sul DNA ritrovato sugli indumenti della ragazzina. L'uomo, dai risultati emersi, è il figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni e Ester Arzuffi, e la sua traccia genetica è stata definita dagli uinquirenti perfettamente compatibile con quella dell'assassino, ossia con ''Ignoto 1''. Bossetti ha una moglie, Mariata Comi, e tre figli.

    Massimo Giuseppe Bossetti

    Ecco il volto del presunto assassino di Yara Gambirasio. Massimo Giuseppe Bossetti è stato arrestato il 16 giugno 2014 con l'accusa grave di avere ucciso Yara Gambirasio, tredicenne di Brembate di Sopra, scomparsa il 26 novembre 2010 dopo essere stata in palestra. La ginnasta poi fu ritrovata senza vita - il suo corpo colpito e ferito con arma da taglio - in un campo aperto di Chignolo d'Isola. Bossetti, che lavorava nell'edilizia (di mestiere faceva il muratore e il carpentiere) è nato da Arzuffi Ester a Clusone, in Val Seriana, il 28.10.70, e risultava essere residente a Mapello. Già in seguito ai primissimi accertamenti Bossetti risultava essere incensurato ma sulla sua colpevolezza i giudici hanno sempre avuto pochi dubbi, dato che è stato rintracciato dopo un'accurata indagine sul DNA ritrovato sugli indumenti della ragazzina. L'uomo, dai risultati emersi, è il figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni e Ester Arzuffi, e la sua traccia genetica è stata definita dagli uinquirenti perfettamente compatibile con quella dell'assassino, ossia con ''Ignoto 1''. Bossetti ha una moglie, Mariata Comi, e tre figli.

    Bossetti Con gli animali domestici

    Bossetti Con gli animali domestici

    Una foto dal profilo Facebook.

    Bossetti Con le figlie

    Bossetti Con le figlie

    Bossetti insieme a due figlie

    Bossetti Con la figlia

    Bossetti Con la figlia

    Bossetti insieme a una delle figlie.

    Bossetti dietro le sbarre

    Bossetti dietro le sbarre

    Bossetti e Marita il giorno del matrimonio

    Bossetti e Marita il giorno del matrimonio

    Bossetti e Marita il giorno del matrimonio

    Massimo Giuseppe Bossetti

    Massimo Giuseppe Bossetti

    Primo piano di Bossetti

    Bossetti accompagnato in tribunale

    Bossetti accompagnato in tribunale

    Foto LaPresse

    Bossetti in tribunale

    Bossetti in tribunale

    Foto LaPresse

    Bossetti accompagnato in aula

    Bossetti accompagnato in aula

    Foto LaPresse

    Bossetti con la polizia penitenziaria

    Bossetti con la polizia penitenziaria

    Foto LaPresse

    La sorella di Bossetti

    La sorella di Bossetti

    Foto LaPresse

    Gi avvocati di Bossetti

    Gi avvocati di Bossetti

    Foto LaPresse

    Ester Arzuffi, madre di Bossetti

    Ester Arzuffi, madre di Bossetti

    Foto LaPresse

    Marita Comi, moglie di Bossetti

    Marita Comi, moglie di Bossetti

    Foto LaPresse

    Foto correlate