Criminalità Organizzata

Criminali più ricercati d’Europa: chi sono tutti i 45 ‘most wanted’

03 Feb 2016Chi sono i criminali più ricercati d'Europa? La lista dei 45 delinquenti che fanno impazzire le forze dell'ordine dei Paesi del vecchio continente è stata completata e aggiornata da Europol, ossia l'agenzia dell'Unione europea che ha come scopo quello di combattere la criminalità.

Allarme ‘ndrangheta: brucia gli scuolabus dei bambini

02 Feb 2016Due Comuni della Locride hanno provveduto a internalizzare la raccolta dei rifiuti, ma la manovra non è affatto piaciuta ai boss della zona.

Le migliori frasi di Paolo Borsellino

19 Gen 2016Il 19 gennaio 1940 nasceva Paolo Borsellino, magistrato e procuratore impegnato nella lotta alla criminalità organizzata, in particolare la mafia, ammazzato insieme ai cinque agenti della sua scorta nella strage di via d'Amelio, il 19 luglio del 1992.

Voleva trascorrere il Natale in famiglia: arrestato boss mafioso latitante tradito dal cenone

26 Dic 2015In un blitz eseguito a Monteruscello (provincia di Napoli) i carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno rintracciato e arrestato a Corrado Orefice, 46enne napoletano, conosciuto con l'appellativo di 'O cunfettar'.

Bruno Caccia, dopo 32 anni arrestato uno dei killer del Procuratore capo di Torino

22 Dic 2015Dopo 32 anni, uno dei presunti assassini di Bruno Caccia, il procuratore capo di Torino ucciso nel 1983, è stato fermato.

Blitz contro i Casalesi, in fuga il sindaco di Trentola Ducenta

10 Dic 2015In fuga, come un criminale provetto. Dalle prime ore della mattina Michele Griffo, sindaco di Trentola Ducenta, in provincia di Caserta, è ricercato dagli uomini della Polizia di Caserta e dai Carabinieri del Ros per l’ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronti dal Gip di Napoli.

Inchino al boss mafioso con la musica del Padrino: il rituale della mafia torna a Paternò

04 Dic 2015Un inchino davanti alla casa del boss, la musica de “Il Padrino” che parte e il bacio finale al figlio del boss, sceso a ricevere “l’omaggio”. È quanto successo a Paternò, comune in provincia di Catania, nel corso della processione per le celebrazioni della patrona, Santa Barbara.

Lo Stato non riesce a sostituirsi alla camorra, la delusione di Giuseppe Misso

Fabrizio Capecelatro 02 Dic 2015«La mia scelta di collaborare con la giustizia è maturata anche per liberare il mio quartiere dalla malavita e salvare tanti giovani e invece in questa nuova guerra di camorra, che sta prendendo un po' tutta Napoli, ma principalmente il Rione Sanità, stanno morendo quasi tutti giovani che non sup

Antonio Scifo, il figlio del collaboratore di giustizia è (di nuovo) in pericolo

Fabrizio Capecelatro 24 Nov 2015Conosciamo già la storia di Antonio Scifo, che ha denunciato più volte, sia ai microfoni di NanoPress che di altre testate (fra cui Le Iene), il malfunzionamento del programma di protezione per i collaboratori di giustizia e i loro familiari.

I 7 latitanti più pericolosi in Italia

07 Ott 2015Quali possono essere considerati i 7 latitanti più pericolosi in Italia? Ce lo dice un’apposita lista, che è stata pubblicata dal Ministero dell’Interno e che comprende tutti i criminali considerati molto pericolosi dalle forze dell’ordine.

Paolo Borrometi, giornalista nel mirino dei mafiosi

06 Ott 2015“Fanno bene a prenderti a schiaffi”. “Come sta facendo il suo lavoro le posso dire che non ci sta piacendo”. “Ti scippo la testa. Anche dentro il commissariato”.

Bambino di 11 anni svela i segreti della ‘ndrangheta a Reggio Calabria

28 Set 2015Un bambino di undici anni fa tremare i criminali della 'ndrangheta a Reggio Calabria. Dopo l'arresto del padre e la decisione della madre di collaborare, anche il ragazzino ha deciso di dare il suo contributo raccontando tutto quello che sa.

Funerale Casamonica, una cerimonia da Padrino per il boss Vittorio

21 Ago 2015Il funerale-show di Vittorio Casamonica, 65 anni, capo dell'omonimo clan, ha provocato indignazione nella cittadinanza e la bufera è aumentata fino a scatenare la reazione del mondo politico.

Ricordando Paolo Borsellino dopo 23 anni dalla strage di via D’amelio

19 Lug 2015Il 19 luglio del 1992 alle 16:58 il magistrato Paolo Borsellino venne ucciso dalla mafia insieme alla sua scorta in un attentato in via D’Amelio, a Palermo.

Perché vergognarsi di essere italiani: 8 motivi

17 Lug 2015Perché vergognarsi di essere italiani? Avete mai provato a rispondere a questa domanda?

Pagina 1 di 8