Morto Enrico Maccari: il corpo del manager scomparso a Natale ritrovato a Milano

È stato ritrovato morto Enrico Maccari, il manager svizzero scomparso a Natale. Il cadavere è stato trovato in una casa nella periferia nord di Milano. Sul corpo nessun segno di violenza: è giallo

da , il

    Morto Enrico Maccari: il corpo del manager scomparso a Natale ritrovato a Milano

    È stato ritrovato morto Enrico Maccari, il manager svizzero scomparso a Natale. Il cadavere è stato trovato in una casa nella periferia nord di Milano. Sul corpo nessun segno di violenza.

    Enrico Maccari, manager di 55 anni nato a Lecco, era scomparso il 25 dicembre da Giubiasco, frazione di Bellinzona, in Svizzera, dove aveva preso da anni la residenza. Poche settimane prima della misteriosa scomparsa, aveva assunto l’incarico di direttore per uno stabilimento chimico-farmaceutico.

    Stando al racconto dei figli, nei giorni precedenti la scomparsa non aveva mostrato segni di preoccupazione o malessere. Sembrava procedere tutto normalmente, invece il 25 dicembre si sono perse le sue tracce dopo aver accompagnato il figlio all’aeroporto di Malpensa.

    Il 29 dicembre, poi, era stata ritrovata la sua auto, a Milano, tra viale Monza e via Pozzi, non lontano dal bilocale dove è stato trovato morto, in una zona dove è diffusa la prostituzione. Al momento del ritrovamento in casa non c’era nessuno. Sul corpo non sono stati trovati segnali di violenza. Probabile che il decesso risalga a due giorni fa.

    Ma è giallo. Cosa ci faceva a Milano Maccari? E ancora: perché è morto? L’autopsia aiuterà a fare chiarezza su un caso ancora avvolto nel mistero.